video suggerito
video suggerito

Samira Lui: “Lavorare con Gerry Scotti è stata una scuola. Ora mi piacerebbe condurre un programma”

Samira Lui – terza a Miss Italia nel 2017, professoressa a L’Eredità, concorrente a Tale e quale show e al Grande Fratello – è stata al fianco di Gerry Scotti nel programma la Ruota della fortuna. In un’intervista racconta la sua esperienza televisiva e parla della sua vita privata.
A cura di Eleonora Di Nonno
39 CONDIVISIONI
Immagine

Samira Lui è stata al fianco di Gerry Scotti nel programma la Ruota della fortuna, in onda su Canale 5 nel preserale del mese di maggio. La trasmissione è stata un omaggio a Mike Bongiorno a cento anni dalla sua nascita e ha registrato un grandissimo successo: quasi 3 milioni di telespettatori e uno share superiore al 21%. La showgirl – terza a Miss Italia nel 2017, professoressa a L’Eredità, concorrente a Tale e quale show e al Grande Fratello – racconta al settimanale Chi le sue esperienze televisive e si apre sulla sua vita privata.

"Un giorno mi piacerebbe condurre un programma"

Samira Lui, ormai "la signora del tabellone", parla dell'esperienza televisiva al fianco di Gerry Scotti: "Non avrei mai immaginato di vivere questa esperienza. Da bambina ho sempre seguito la Ruota della fortuna e sognavo, un giorno, di essere lì a girare le caselle. Sono felice perché era un ritorno molto atteso per un programma che fa parte della storia della tv ed è stato un onore farne parte". Lavorare con il conduttore è stata "una scuola" e rivela che spesso si sono trovati sulla stessa lunghezza d'onda: "Seguo Gerry fin da quando ero bambina, ed è esattamente come lo vediamo. È un conduttore professionale e una persona semplice, si vede che fa il lavoro che gli piace, ci mette passione". Per il futuro sogna di rimanere nel mondo dello spettacolo: "Un giorno vorrei condurre un programma".

Samira Lui e l'amore con Luigi Punzo: "Ho trovato l'uomo che sposerò"

Samira Lui è fidanzata da cinque anni con Luigi Punzo. "Sono molto romantica e amo le tradizioni, fin da bambina sognavo il giorno delle nozze e disegnavo l’abito. È un passo importante, ci credo tanto – spiega la showgirl – Prima, però, sogno una casa, la salute, stare bene e dopo arriverà tutto il resto. La persona che domani sposerò penso di averla trovata, anzi, sono sicura. Se volessimo potremmo sposarci anche adesso, ma diamo priorità a tanti aspetti della vita, voglio fare le cose in ordine e dare il giusto peso a ogni momento". Durante la loro relazione non ha mai avuto "tentazioni": "Altrimenti non sarebbe quello giusto e non perderei tempo". Fra di loro non c'è gelosia o possessività: "È quello giusto perché tra di noi non abbiamo mai dovuto spiegarci nulla, è stato molto naturale, ci siamo trovati sulla stessa linea di pensiero su tutto". Quando avrà dei figli, Samira Lui si impegnerà per essere una madre presente: "So che non esiste un momento giusto, ma avere una base solida anche economica per crescere i figli serenamente è importante per me, che non sono cresciuta nell’oro".

Samira Lui sulla sua infanzia: "Mia madre mi ha trasmesso la sua forza, insieme abbiamo affrontato ogni difficoltà"

Samira Lui è stata cresciuta solo da sua madre Doretta che ha colmato l'assenza del padre. "Non ho avuto la figura paterna, ma non significa che non si possa crescere bene lo stesso. Ha sofferto mia mamma, la vedevo affrontare anche le difficoltà economiche e ha fatto di tutto per non farmi mancare nulla – racconta la showgirl – Le ho voluto far capire che quel vuoto lei l’ha colmato. Mi ha trasmesso la sua forza, quella di una madre per amore di sua figlia". Insieme hanno affrontato ogni momento difficile: "Abbiamo cambiato tante case perché l’affitto costava troppo e, adesso, il solo fatto di avere un lavoro e vedere che mamma sta bene, mi riempie il cuore ogni giorno".

39 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views