110 CONDIVISIONI
Scudetto Napoli 2023

Scudetto del Napoli, oggi rimossi i primi striscioni a Bagnoli e Fuorigrotta

Sono partite questa mattina le operazioni di rimozione degli striscioni affissi in città per la vittoria del terzo scudetto del Napoli.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Papadia
110 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Scudetto Napoli 2023

Come annunciato qualche giorno fa dall'amministrazione comunale, questa mattina, lunedì 12 giugno, sono partite le operazioni di rimozione degli striscioni affissi in tutta la città in occasione della vittoria del terzo scudetto del Napoli. Le operazioni sono partite dalla X Municipalità, vale a dire dai quartieri della periferia Ovest, Bagnoli e Fuorigrotta, dove sorge lo stadio Diego Armando Maradona e dove la partecipazione dei cittadini è stata più numerosa. Nei prossimi giorni, le operazioni riguarderanno ovviamente anche gli altri quartieri.

Oggi la rimozione ha riguardato alberi e verde pubblico

Le operazioni di rimozione sono a carico della Napoli Servizi: questa mattina, 4 operatori e 2 tecnici della società hanno prima effettuato un censimento preliminare delle attività da svolgere e hanno poi dato il via alle operazioni vere e proprie. Nella giornata odierna, gli operatori si sono concentrati in particolare sulla rimozione degli striscioni dagli alberi e dal verde pubblico.

"Per contenere i primi materiali rimossi dagli alberi, che saranno avviati a smaltimento nelle isole ecologiche, sono stati necessari due ‘cassoni' dei veicoli Piaggio Porter. Ripristinare le condizioni di decoro in tutta la città è un’operazione complessa e si rende sempre più necessaria la collaborazione dei cittadini, ai quali rinnoviamo l'appello a sostenere il nostro sforzo ed eliminare festoni ed altri materiali affissi su condomini e stabili privati" ha dichiarato Vincenzo Santagada, assessore all'Ambiente del Comune di Napoli.

110 CONDIVISIONI
253 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni