La Campania vola nel somministrare i vaccini Covid: un ritmo velocissimo, che la rende la prima regione d'Italia, a sua volta prima nazione europea per somministrazioni di vaccini. Al punto da "sconvolgere" anche la Germania, che cita proprio la Campania come la regione con il ritmo più alto d'Italia. Se il Belpaese infatti conta oggi 851.936 persone vaccinate, ben 78.560 sono in Campania che è terza dopo Lombardia e Emilia-Romagna, ma prima per quanto riguarda l'utilizzo di tutte le dosi di vaccino (somministrato il 77,7% delle dosi ricevute).

I media tedeschi sono rimasti così impressionati dalla campagna di vaccinazione italiana e soprattutto campana da farne una notizia praticamente d'apertura anche dei telegiornali e dei principali quotidiani d'informazione, ma l'eco è giunto anche qui in Italia. "Il quotidiano tedesco Die WELT", ha commentato Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, "in un articolo intitolato “Perché l'Italia lascia indietro quasi tutta l'Europa per le vaccinazioni”, sottolinea come “la tipica differenza fra Nord e Sud, che vede in genere il Nord più efficiente e il Sud più lento e caotico, sia in questo caso capovolta: la regione più veloce è la Campania”. Ancora una volta, come era già accaduto a marzo, i media internazionali riconoscono il grande valore e l’alto livello di efficienza della sanità campana nella lotta contro il virus", ha aggiunto ancora De Luca, che ha poi concluso con un "Grazie a tutti gli operatori della Sanità per l’impegno e la professionalità. Un motivo di orgoglio per tutta la Campania e una spinta a continuare sempre con il massimo sforzo questa battaglia".