2.826 CONDIVISIONI
Coronavirus
27 Luglio 2021
17:04

I ‘No Green Pass’ tornano in piazza a Napoli, Salerno, Caserta, Avellino. Digos già allertata

“No green pass” di nuovo in piazza in tutta la Campania sabato 31 luglio alle 17.30. Previste mobilitazioni in piazza Dante a Napoli ma anche ad Avellino, Caserta e Salerno. La Digos informata delle mobilitazioni, ma finora non sono giunte richieste di autorizzazioni delle mobilitazioni.
A cura di Ciro Pellegrino
2.826 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

La variegata platea dei "no green pass" torna in piazza in Campania. L'appuntamento che corre attraverso i gruppi di coordinamento su Telegram è fissato per sabato 31 luglio alle 17.30 in tutta Italia. A Napoli i manifestanti che si oppongono al decreto che impone di presentare il pass vaccinale per accedere ad una serie di servizi, attività di ristorazione e luoghi pubblici, si raduneranno di nuovo nella centralissima piazza Dante. Proteste annunciate a Salerno, in piazza Portanuova, a Caserta, in piazza Carlo di Borbone, e ad Avellino, in piazza Libertà.

A quanto apprende Fanpage.it da fonti di polizia, la Digos è informata delle manifestazioni non perché siano arrivate richieste di autorizzazione. In tal senso è bene chiarire che la libera manifestazione del pensiero non è soggetta ovviamente ad autorizzazione, lo sono invece i percorsi, per motivi di sicurezza e di gestione del traffico veicolare. Secondo il Tulps, Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, «il Questore, per ragioni di ordine pubblico, moralità e sanità pubblica, potrà impartire prescrizioni sui modi ed i tempi di svolgimento della manifestazione».

Ieri a Caserta il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese aveva etichettato come «non autorizzate» le proteste nelle principali piazze d'Italia. Le parole d'ordine di questa sorta di movimento piuttosto variegato e dalle molteplici rivendicazioni richiamano la richiesta di «libertà» e sono rappresentate da immagini per i social piuttosto cupe come il riferimento e il parallelismo tra Green pass e nazismo.

2.826 CONDIVISIONI
27134 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni