120 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
16 Luglio 2021
13:28

Zona rossa per il G20 a Napoli: ipotesi di chiusura di Piazza Plebiscito e Lungomare

Ipotesi maxi-zona rossa da piazza Trieste e Trento a Santa Lucia per il G20 sul Clima a Napoli che si terrà la prossima settimana, con i vertici tra i ministri dell’Ambiente dei 20 Paesi partecipanti e dell’Unione Europea concentrati nelle giornate di giovedì 22 e venerdì 23. L’area circostante il Palazzo Reale di piazza del Plebiscito sarà interdetta alla circolazione.
A cura di Pierluigi Frattasi
120 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Ipotesi maxi-zona rossa da piazza Trieste e Trento a Santa Lucia per il G20 sul Clima a Napoli che si terrà la prossima settimana, con i vertici tra i ministri dell'Ambiente dei 20 Paesi partecipanti e dell'Unione Europea concentrati nelle giornate di giovedì 22 e venerdì 23. La Prefettura di Napoli sta elaborando il piano traffico che sarà comunicato nelle prossime ore al Comune di Napoli per emettere la relativa ordinanza di viabilità. Tutta l'area circostante il Palazzo Reale di piazza del Plebiscito sarà interdetta alla circolazione durante l'evento, col divieto anche di sosta dei veicoli non autorizzati. Il dispositivo di viabilità potrebbe scattare già il 20 luglio, quando ci saranno i primi eventi, fino al termine dell'evento il 23 luglio. Piazza del Plebiscito dovrà essere sgombra dalle impalcature del San Carlo entro la sera di lunedì 19, come richiesto dalla Questura di Napoli per motivi di sicurezza.

Ipotesi maxi-zona rossa

Per il piano traffico si ragiona sulla possibilità di una grande zona rossa interdetta alla circolazione e presidiata dalle forze dell'ordine che vada da piazza Trieste e Trento fino al Lungomare, dove potrebbero alloggiare le delegazioni dei vari ministeri ospiti del G20. L'area circoscritta, infatti, sarà offlimits alle auto e anche agli eventuali cortei a piedi non autorizzati. Saranno chiusi al traffico sicuramente nei giorni della manifestazione l'interviale della Prefettura di piazza del Plebiscito e quello sul lato di Palazzo Salerno, sede del Comiliter. Ma il dispositivo potrebbe essere esteso, come detto, anche a piazza Trieste e Trento. Tra le ipotesi c'è quella di rendere via Chiatamone a doppio senso, considerando che la Galleria Vittoria è chiusa a causa del crollo di settembre e che il Lungomare potrebbe essere interdetto alla circolazione per la presenza delle delegazioni del G20 negli hotel. Un dispositivo analogo di zona rossa estesa è stato adottato negli scorsi giorni per il G20 a Venezia, con accorgimenti diversi dovuti ovviamente alla conformazione della città lagunare.

120 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
290 contenuti su questa storia
Galleria Vittoria, altri lavori: 9 mesi per rifare le facciate tra via Acton e Chiatamone
Galleria Vittoria, altri lavori: 9 mesi per rifare le facciate tra via Acton e Chiatamone
Abbonamenti Unico Campania per studenti gratis, sito bloccato. "Funziona, ma ci sono migliaia di richieste"
Abbonamenti Unico Campania per studenti gratis, sito bloccato. "Funziona, ma ci sono migliaia di richieste"
De Luca contro i monopattini elettrici scrive ai sindaci: "Limitarli in tutta la Campania"
De Luca contro i monopattini elettrici scrive ai sindaci: "Limitarli in tutta la Campania"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni