189 CONDIVISIONI
4 Ottobre 2022
10:39

Bloccato il concerto del neomelodico Alessio per la figlia dell’ex boss Giuliano: arrivano i carabinieri

Un palco improvvisato per un concerto in occasione del compleanno di Marianna Giuliano, figlia dell’ex boss di Forcella: arrivano i carabinieri e sgomberano l’area prima che iniziasse l’evento abusivo.
A cura di Giuseppe Cozzolino
189 CONDIVISIONI

Un palco abusivo per un concerto che avrebbe dovuto "accompagnare" il compleanno di Marianna Giuliano, figlia dell'ex boss Luigi Giuliano di Forcella: è accaduto al Rione Luzzatti di Poggioreale a Napoli. Ma i carabinieri sono arrivati mentre l'allestimento del palco era ancora in corso, facendo smontare il tutto e provvedendo a "restituire" la piazza occupata alla cittadinanza. Non ci sono stati problemi di ordine pubblico: l'intervento delle forze dell'ordine si è svolto senza particolari complicazioni. Ad esibirsi avrebbe dovuto essere il cantante neomelodico Alessio. Lo rivelano fonti investigative a Fanpage.it.

Tutto è avvenuto attorno alle 23 di ieri sera nel Rione Luzzatti, noto per essere anche l'ambientazione de L'Amica Geniale, libro di Elena Ferrante da cui è tratta anche l'omonima fiction della Rai. Qui, in piazza Lo Bianco non distante dai grandi murales che raffigurano proprio le due protagonista del libro Elena "Lenù" Greco e Raffaella "Lila" Cerullo, alcune persone stavano allestendo un palco improvvisato sul quale sarebbe dovuto salire il cantante neomelodico Alessio in occasione del compleanno di Marianna Giuliano, figlia dell'ex boss di Forcella, Luigi Giuliano poi diventato collaboratore di giustizia.

I carabinieri della compagnia Napoli Stella, assieme ai colleghi del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli, sono però intervenuti e, in assenza delle necessarie autorizzazioni, hanno interrotto l'allestimento del palco, subito smantellato. L'area è stata poi sgomberata prima che il "concerto" improvvisato iniziasse. Interventi di questo tipo sono sempre più frequenti da parte delle forze dell'ordine, soprattutto nei quartieri e nei rioni popolari di Napoli: tempo fa i carabinieri erano intervenuti anche nei Quartieri Spagnoli e nel Rione Sanità, sempre per impedire l'allestimento di palchi e concerti improvvisati su suolo pubblico.

189 CONDIVISIONI
La figlia del boss Giuliano pubblica le foto di famiglia: su TikTok l'amarcord degli ex
La figlia del boss Giuliano pubblica le foto di famiglia: su TikTok l'amarcord degli ex "re" di Forcella
Il killer Giandavide De Pau con il boss Michele Senese e l'ex Nar Massimo Carminati
Il killer Giandavide De Pau con il boss Michele Senese e l'ex Nar Massimo Carminati
5.900 di Fanpage.it Roma
"Disse che il figlio del boss era bisessuale": spari nell'auto per punire commerciante
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni