Carmine Pagano, sindaco di Roccapiemonte (SA).
in foto: Carmine Pagano, sindaco di Roccapiemonte (SA).

Sindaco e capo della polizia municipale positivi al coronavirus nel comune di Roccapiemonte, nel Salernitano. Si tratta del primo cittadino Carmine Pagano e del comandante della polizia locale Graziano Lamanna. Lo stesso Pagano ha voluto informare la cittadinanza, chiarendo anche che le proprie condizioni di salute "sono assolutamente ottimali". Il sindaco è infatti asintomatico, e dunque si trova in isolamento domiciliare in attesa della guarigione.

"A seguito di queste notizie, ed in attesa di nuovi tamponi di verifica da eseguire su personale Comunale e agenti di Polizia Locale", ha spiegato il sindaco Pagano, "sono state emesse ordinanze per la chiusura temporanea della sede Comunale di Piazza Zanardelli e della sede della Polizia Municipale di via Roma. Per le urgenze, i cittadini di Roccapiemonte potranno rivolgersi ai Carabinieri della stazione di Castel San Giorgio", ha aggiunto ancora il primo cittadino, chiarendo che "i dipendenti del Comune di Roccapiemonte lavoreranno in modalità smart working per tutta la settimana prossima", ovvero dal 25 al 29 gennaio. Sempre il sindaco Pagano ha spiegato che nelle ultime ore è venuto a mancare anche un altro positivo a CoViD-19 residente a Roccapiemonte, esprimendo a nome di tutta la comunità "le più sentite condoglianze alla famiglia". Si tratta del terzo decesso in città da inizio pandemia, su un totale di 219 casi totali e 41 attualmente positivi in città (tutti attualmente in isolamento domiciliare). Un dato piuttosto alto considerando anche la bassa densità di popolazione di Roccapiemonte, che raggruppa circa novemila cittadini.