15 CONDIVISIONI

Uomo travolto e ucciso da un treno a Rescaldina: sospeso il traffico ferroviario verso Malpensa

Un uomo di 40 anni è stato travolto e ucciso da un treno mentre si trovava nei pressi della stazione di Rescaldina, nel milanese: i treni diretti e verso Milano dall’aeroporto di Malpensa sono stati cancellati.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Giorgia Venturini
15 CONDIVISIONI
Immagine

Tragedia alla stazione di Rescaldina, nel Milanese. Qui nel primo pomeriggio di oggi martedì 7 novembre un uomo è stato travolto e ucciso da un treno: inutile l'intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che accertare il decesso.

Stando a quanto accaduto verso le 14.30 il treno diretto da Malpensa a Milano Centrale delle 14.07 una volta nei pressi della stazione di Rescaldina ha travolto un uomo che si trovava sui binari. Cosa sia successo è ancora da chiarire: al momento non si esclude nessuna pista investigativa.

Subito sul posto si sono precipitati i sanitari di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) arrivati con un'ambulanza e un'automedica. Nulla però hanno potuto fare per salvare la vita all'uomo, sui 40 anni. Sul posto si è precipitata anche la polizia ferroviaria del comparto di Milano, i vigili del fuoco di Milano e i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Al momento la circolazione dei treni tra le stazioni di Saronno e Busto Arsizio Nord in entrambe le direzioni è sospesa. Tanti treni diretti all'aeroporto sono stati cancellati.

15 CONDIVISIONI
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
Chi era Joao Rolando Lima Martins, l'operaio travolto e ucciso da un treno alla stazione di Chiari
Chi era Joao Rolando Lima Martins, l'operaio travolto e ucciso da un treno alla stazione di Chiari
Investe un anziano sulle strisce pedonali e scappa: chiesti 6 anni per il conducente latitante
Investe un anziano sulle strisce pedonali e scappa: chiesti 6 anni per il conducente latitante
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views