302 CONDIVISIONI

Studenti bloccano un autobus e insultano l’autista: volevano salire senza biglietto né mascherina

Quattro studenti minorenni sono stati denunciati a piede libero dalla polizia a Gallarate, in provincia di Varese. Hanno bloccato un autobus e insultato il conducente perché volevano salire a bordo senza biglietto né mascherine.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Francesco Loiacono
302 CONDIVISIONI
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

La mascherina protettiva è ancora obbligatoria per viaggiare sui mezzi pubblici. Mentre il biglietto per salire a bordo di un autobus, un tram o un treno della metropolitana è sempre stato obbligatorio. Eppure negli scorsi giorni quattro giovani studenti di Gallarate, nel Varesotto, hanno preteso di salire a bordo di un bus senza avere né un biglietto, né il dispositivo di protezione individuale.

La vicenda è accaduta lo scorso 6 aprile in via Stelvio e ha creato non poco trambusto. I ragazzini, infatti, hanno bloccato per diversi minuti il mezzo pubblico dell'azienda dei trasporti locale Amsc e, noncuranti della presenza a bordo di una guardia giurata, hanno iniziato a insultare l'autista, "colpevole" di aver semplicemente chiesto il rispetto delle regole. Il conducente del bus alla fine ha dovuto chiamare la polizia per cercare di risolvere una situazione che stava arrecando disagi agli altri passeggeri. All'arrivo della volante, tuttavia, gli studenti erano già fuggiti: approfittando della calca hanno fatto perdere le loro tracce, salendo su un altro autobus.

I quattro studenti sono stati denunciati

Non sono però rimasti impuniti: il giorno seguente infatti i poliziotti del commissariato di Gallarate si sono recati presso l'istituto scolastico servito dall'autobus e una volta lì sono riusciti a identificare i quattro studenti responsabili del caos del giorno prima. Per i quattro, tutti minorenni residenti nel Varesotto, è così scattata una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni: il reato contestato loro è interruzione di pubblico servizio.

302 CONDIVISIONI
Tenta di salire di corsa sull'autobus, che lo investe: muore un ragazzo di 19 anni a Bergamo
Tenta di salire di corsa sull'autobus, che lo investe: muore un ragazzo di 19 anni a Bergamo
L'avvocato di Ilaria Salis: "Entro fine mese chiederemo gli arresti domiciliari a Budapest"
L'avvocato di Ilaria Salis: "Entro fine mese chiederemo gli arresti domiciliari a Budapest"
Violenta la donna di 90 anni che lo ospita con un bastone di legno: 53enne condannato
Violenta la donna di 90 anni che lo ospita con un bastone di legno: 53enne condannato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views