45 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“Signora un piccione l’ha sporcata”: pedinano un’anziana e poi le sfilano la collana, arrestati

Due persone sono state arrestate per furto aggravato perché bloccati mentre provavano a rapinare una donna: si sono avvicinati a lei, le hanno versato del detersivo addosso e dopo averle detto che era stata sporcata da uno stormo di uccelli, hanno provato a portarle via la collana.
A cura di Ilaria Quattrone
45 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Due persone hanno pedinato un'anziana con l'intento di rapinarla. L'episodio si è verificato a Milano e precisamente in via Osoppo dove la donna stava facendo alcuni acquisti al mercato rionale. Un uomo di 46 anni e una donna di 25 anni si sono avvicinati a lei e le hanno cosparso sul collo un detergente liquido. I due si sono offerti poi di aiutarla a pulirsi: avrebbero sostenuto che fosse stata sporcata da uno stormo di uccelli.

L'uomo le ha sfilato la collana in oro giallo

E proprio in quel momento, l'uomo le ha sfilato la collana in oro giallo che aveva al collo. Si tratta di un prezioso, il cui valore si aggira attorno ai mille euro. Fortunatamente in zona c'erano alcuni agenti in borghese della Squadra mobile del capoluogo meneghino che erano in servizio antiborseggio. Gli investigatori hanno assistito all'intera scena e questo gli ha permesso di intervenire prontamente.

I poliziotti hanno bloccato immediatamente i ladri

I poliziotti hanno bloccato immediatamente i due: li hanno arrestati con l'accusa di furto aggravato ai danni dell'anziana. Alla vittima è stata poi restituito il suo gioiello. Uomo e donna, che non è chiaro se siano legati da un rapporto di parentela, sono stati poi portati in Questura per tutti gli accertamenti del caso. Durante la perquisizione della 25enne, sono stati trovati altri due oggetti probabilmente rubati.

Si tratta infatti di una fede nuziale e un bracciale con diversi ciondoli: nessuno è di sua proprietà. La ragazza quindi, oltre a essere denunciata per furto, è accusata anche di ricettazione. Entrambi resteranno a disposizione dell'autorità giudiziaria.

45 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views