591 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Regione Lombardia apre ai cimiteri per gli animali domestici

In Lombardia si potranno seppellire i propri animali domestici in un cimitero.
A cura di Filippo M. Capra
591 CONDIVISIONI
Immagine

In Lombardia si potranno seppellire i propri animali domestici in un cimitero. La Commissione Consiliare Sanità del Pirellone ha approvato ieri, mercoledì 28 settembre, il progetto di legge che ne disciplina la realizzazione e la gestione. Quello dei cimiteri per gli animali domestici è un progetto che i proprietari degli amici a quattro zampe hanno richiesto a gran voce negli ultimi anni e finalmente potrà concretizzarsi.

In Lombardia i cimiteri per gli animali domestici

Come dichiarato da Claudia Carzeri, consigliere regionale di Forza Italia che ha proposto la realizzazione del progetto, questo intende "stabilire una normativa uniforme e completa circa la realizzazione di tali aree, assicurando la continuità del rapporto affettivo tra i proprietari e i loro animali deceduti, nonché garantire la tutela dell’igiene pubblica, dell’ambiente e della salute. All'interno dei cimiteri per animali domestici si potrà deporre o l'urna cineraria o la carcassa dell'animale con targhe funerarie o cippi.

La Carzeri: "Fanno parte della famiglia"

La Carzeri ha spiegato che la sua proposta "nasce dal fatto che, nelle case italiane, la presenza di animali d’affezione è sempre maggiore: pensiamo, infatti, che circa il 39 per cento degli italiani, una cifra pari a circa 20,3 milioni di persone, possiede almeno un cane o un gatto in famiglia". Secondo la consigliera di Forza Italia, gli animali domestici diventano parte della famiglia e, in quanto tali, "meritano di avere un luogo decoroso nel quale commemorare la loro scomparsa". I cimiteri per gli amici a quattro zampe saranno realizzati da enti pubblici o privati con l'approvazione del Comune di appartenenza. Le modalità verranno definite entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore dalla Giunta regionale.

591 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views