19 CONDIVISIONI

Rapinano un furgone e prendono a sassate il proprietario: arrestato uno dei ladri, si cerca l’altro

Due uomini hanno provato a rubare la merce contenuta in un furgone a Caronno Petrusella (Varese): per farlo hanno picchiato il conducente con i sassi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
19 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nella giornata di domenica 26 novembre, due uomini hanno provato a rubare la merce contenuta in un furgone. Per farlo hanno aggredito, con alcuni sassi, il proprietario. Entrambi sono stati fermati dai carabinieri, che hanno recuperato parte della refurtiva. L'episodio si è verificato a Caronno Pertusella, comune che si trova nella provincia di Varese.

I due avevano preso di mira il furgone parcheggiato in un cortile

Sulla base di quanto ricostruito fino a questo momento, i due avrebbero preso di mira il mezzo – che era parcheggiato in un cortile – già dalla mattina. Si sarebbero quindi avvicinati all'obiettivo e avrebbero iniziato a portare via attrezzi e materiali. Il proprietario, che stava lavorando alla manutenzione di un'abitazione, si sarebbe accorto di quanto stava accadendo.

Hanno picchiato e aggredito il proprietario del mezzo

I ladri lo avrebbero così aggredito: lo avrebbero spinto a terra e poi colpito con le pietre. Sono stati allertati i carabinieri. I militari sono riusciti a bloccare uno dei due malviventi e recuperare parte della refurtiva. L'altro invece è ancora ricercato. L'operaio invece è stato soccorso: non dovrebbe versare in gravi condizioni di salute.

Ricercato il complice scappato con l'altra parte della refurtiva

Portato in caserma, gli investigatori sono riusciti a scoprire che il fermato è un ragazzo di 23 anni. È stato così arrestato e portato in carcere a Busto Arsizio. Nel frattempo, proseguono le indagini per risalire all'identità del complice che è riuscito a scappare con parte della merce sottratta. Nelle prossime ore potrebbero quindi esserci nuovi aggiornamenti.

19 CONDIVISIONI
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
Rapinano la villa di un imprenditore e portano via un bottino da 100mila euro: arrestate 7 persone, 4 ancora ricercate
Sequestrata una villa da 500mila euro in Brianza: ci viveva un condannato per associazione mafiosa
Sequestrata una villa da 500mila euro in Brianza: ci viveva un condannato per associazione mafiosa
Ubriaco e senza patente uccide un 15enne in bici: il giudice respinge il patteggiamento a 4 anni
Ubriaco e senza patente uccide un 15enne in bici: il giudice respinge il patteggiamento a 4 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni