2.788 CONDIVISIONI

Ragazzi 15enni investiti da un uomo ubriaco e senza patente a Garbagnate: uno è morto, l’altra è grave

Un uomo di 32 anni è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale dopo aver causato un incidente a Garbagnate Milanese: ha investito due ragazzini di 15 anni che stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali in bicicletta. Uno dei due giovani è morto, l’altra è in condizioni gravissime. L’uomo era ubriaco e senza patente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
2.788 CONDIVISIONI
Immagine

Due ragazzini 15enni sono stati travolti da un uomo ubriaco alla guida di un furgone mentre erano in bicicletta a Garbagnate Milanese (Milano): uno di loro è morto mentre l'altra è ricoverata in gravissime condizioni. A investirli sulle strisce pedonali è stato un uomo rumeno di 32 anni, Pasca Bodgan, che è stato trovato ubriaco e senza patente. Il 32enne, che si è fermato a prestare soccorso, è accusato di omicidio stradale.

Uomo travolge i due 15enni in bici, la dinamica dell'incidente

L'incidente si è verificato alle 23 di ieri sera, lunedì 17 luglio, in via Kennedy. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Garbagnate insieme a quelli di Solaro e della Sezione Radiomobile della compagnia di Rho. Quando sono arrivati hanno trovato una bicicletta distrutta e a lato della strada e un furgone altrettanto danneggiato.

Immagine

Uno dei due ragazzi investiti a Garbagnate Milanese è morto in ospedale

I due ragazzini di 15 anni sono stati trasferiti d'urgenza in ospedale dai medici e dai paramedici del 118 inviati da Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza). Il quindicenne è stato ricoverato in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza, l'amica è stata trasferita all'ospedale Niguarda di Milano. Purtroppo il ragazzo, subito dopo il ricovero, è morto. La coetanea, che ha riportato un gravissimo trauma cranico, è ancora ricoverata in prognosi riservata.

Immagine

Il 32enne alla guida del furgone era positivo all'alcol test e senza patente

Dagli accertamenti è emerso che il conducente del veicolo, un 32 enne, fosse positivo all'alcol test. Non solo si era messo alla guida ubriaco, ma anche senza patente. Per lui sono scattate le manette e un'accusa per omicidio stradale: l'uomo adesso si trova in carcere a San Vittore dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria. Nel frattempo, la Procura ha disposto l'autopsia sul corpo del ragazzo morto.

2.788 CONDIVISIONI
Guidatore ubriaco e senza patente uccide un 15enne ma patteggia a 4 anni di pena: "È ingiusto"
Guidatore ubriaco e senza patente uccide un 15enne ma patteggia a 4 anni di pena: "È ingiusto"
Operaio investito da un treno mentre lavora a un traliccio, morto: la Procura apre un'inchiesta
Operaio investito da un treno mentre lavora a un traliccio, morto: la Procura apre un'inchiesta
Com'è possibile che un uomo ubriaco alla guida senza patente prenda 4 anni per aver ucciso un 15enne
Com'è possibile che un uomo ubriaco alla guida senza patente prenda 4 anni per aver ucciso un 15enne
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni