31 CONDIVISIONI

Minorenne consegna la droga per conto del compagno della sorella: arrestato insieme ad altri tre

Un ragazzino di 17 anni è stato arrestato perché trovato a consegnare una busta con droga a due persone. Nella casa in cui viveva con la sorella e il compagno, sono stati trovati altri 50 chili di droga.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
31 CONDIVISIONI
Immagine

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato nella giornata di martedì 6 febbraio a Cinisello Balsamo (Milano) quattro uomini di 17, 23, 26 e 32 anni: tutti sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti della squadra mobile avevano predisposto un apposito servizi di controllo. Martedì pomeriggio, attorno alle 16, hanno visto uscire un giovane da un’abitazione di via Tiziano.

Il ragazzino avrebbe consegnato droga a due persone

Il minore aveva un sacchetto in mano. Si è poi avvicinato a un'automobile sulla quale c'erano quattro persone. Un passeggero, un 26enne, è sceso dal veicolo e ha aperto il bagagliaio. L'adolescente ha poi lasciato il sacchetto e si è allontanato. Il mezzo è ripartito subito dopo. Gli agenti della Sesta Sezione hanno seguito il veicolo perché sospettavano che ci fosse stata una cessione di droga.

Per questo motivo hanno fermato gli occupanti. Durante la perquisizione, hanno trovato 2.600 euro nel cassettino portaoggetti frontale dell’auto e, nel sacchetto depositato dal minorenne nel bagagliaio, tre involucri con oltre un chilo ciascuno di marijuana che il conducente di 23 anni e il 26enne hanno dichiarato appartenere a loro. Per entrambi sono stati predisposti gli arresti domiciliari. Il minore invece è stato associato al centro di prima accoglienza del carcere minorile Beccaria.

Le sostanze stupefacenti trovate nella cantina del compagno

Gli investigatori hanno poi deciso di perquisire l'appartamento dove il ragazzino viveva con la sorella e il compagno di 32 anni. Nella cantina che utilizzava quest'ultimo, i poliziotti della Squadra Mobile hanno trovato quasi 48 chili di hashish in una ventina di contenitori, due chili di marijuana, 8 grammi di cocaina, un bilancino di precisione.

C'erano poi 300 cartucce di vario calibro da arma comune da sparo e un fucile con ottica ad aria compressa. Il 32enne ha affermato che nessuno fosse a conoscenza di ciò che c'era in cantina. Inoltre avrebbe chiesto lui al minorenne di consegnare la busta ai ventenni. Anche lui è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio e indagato in stato di libertà per detenzione illegale di munizionamento: è stato portato in carcere a Monza.

31 CONDIVISIONI
Assolto il conduttore Ciro Di Maio: gli erano stati sequestrati 3 litri di droga dello stupro
Assolto il conduttore Ciro Di Maio: gli erano stati sequestrati 3 litri di droga dello stupro
Trovati quattro migranti nel cassone di un tir, tre sono minorenni: soccorsi dalla Croce Rossa
Trovati quattro migranti nel cassone di un tir, tre sono minorenni: soccorsi dalla Croce Rossa
Perseguita la ex compagna e l'aggredisce per strada: fermato e arrestato
Perseguita la ex compagna e l'aggredisce per strada: fermato e arrestato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views