Foto: Fanpage.it
in foto: Foto: Fanpage.it

Drammatico incidente nella mattinata di oggi, giovedì 18 febbraio, a Milano, dove un'automobile si è ribaltata, provocando il ferimento del suo conducente. Tutto è avvenuto intorno alle 9 quando il 30enne al volante ha perso il controllo del veicolo che si è cappottato. Teatro dell'incidente, via Roberto Rossellini, a pochi passi dall'ingresso del pronto soccorso dell'ospedale San Carlo.

Auto si ribalta, conducente portato in ospedale

Secondo quanto comunicato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, la richiesta di aiuto è arrivata alle 9.02. Sul luogo dell'incidente sono state quindi inviate due ambulanze in codice rosso mentre il centralino allertava anche i vigili del fuoco e la polizia locale. Stando alla testimonianza di alcuni passanti, che in attesa dell'arrivo dei soccorsi gli hanno tenuto compagnia, l'uomo era cosciente e aveva riportato alcune contusioni. Il suo stato di salute comunque era "apparentemente buono", spiegano a Fanpage.it.

Sul posto la polizia locale e i vigili del fuoco

Nel frattempo i sanitari del 118, giunti sul luogo, sono riusciti ad estrarlo dal veicolo ribaltato, prestando le prime cure del caso prima di portarlo in codice giallo al San Carlo, distante poche decine di metri. Gli agenti della polizia locale hanno quindi eseguito i primi accertamenti mentre attendevano che il carro attrezzi venisse a recuperare la Fiat 500 che bloccava il passaggio degli altri veicoli. Secondo quanto risulta a Fanpage.it, l'auto dell'uomo sarebbe stata violentemente colpita da una seconda automobile proveniente da via fratelli Zoia in direzione Quarto Cagnino che, stando ad alcune frasi riportate dai presenti, viaggiava a velocità sostenuta.