217 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Investe un ragazzo di 18 anni e scappa, individuata dopo 3 mesi: è una volontaria del 118

Individuata dopo tre mesi la pirata della strada che lo scorso novembre ha investito a Fagnano Olona un 18enne ed è scappata: si tratta di una volontaria del primo soccorso.
217 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Lo scorso novembre a Fagnano Olona, in provincia di Varese, un ragazzo di appena 18 anni è stato investito da un'auto mentre  stava portando a mano la sua bicicletta. L'automobilista era poi fuggita, senza fermarsi a prestare soccorso. Dopo tre mesi di indagini i carabinieri hanno individuato la pirata della strada e hanno scoperto che si tratta di una donna che fa la volontaria del primo soccorso. "Sembra paradossale ma è accaduto questo", ha commentato la madre del ragazzo.

Investe un ragazzo e scappa

Erano le 14.45 del 18 novembre 2023 quando un ragazzo di 18 anni stava percorrendo via Aldo Moro a Fagnano Olona e, nelle vicinanza del cimitero, è stato urtato da un'auto che lo ha fatto cadere a terra. Il giovane si è fratturata gamba e piede, ma a causa del trauma non ricordava nulla di quanto gli fosse successo. Non poteva aiutarlo a ricostruire neanche l'automobilista che lo aveva investita, in quanto non si è fermato a prestargli soccorso ma ha preferito scappare.

Da lì sono partite le indagini dei carabinieri, che hanno analizzato le telecamere della zona per individuare il responsabile dell'incidente. "Le indagini hanno confermato appunto che mio figlio è stato vittima di un pirata della strada", ha dichiarato la mamma del ragazzo al quotidiano La Prealpina. "Prima di tutto ringrazio tantissimo i carabinieri di Fagnano", ha aggiungo la donna.

È una volontaria del 118

A destare sconcerto, però, è l'identità della pirata della strada: si tratta infatti di una donna impegnata da anni come volontaria del primo soccorso. Nonostante questo, però, quando ha investito il ragazzo, ha preferito scappare invece di fermarsi e aiutarlo. "Sembra paradossale ma è accaduto questo", commenta la madre del 18enne.

217 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views