23 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Incendio in un condominio di Milano, residenti intrappolati: i pompieri riescono a liberarli

È divampato un incendio in un condominio di Milano: a causa del fumo denso, alcuni residenti non riescono a uscire dai loro appartamenti. I vigili del fuoco hanno creato un varco per consentire l’uscita.
A cura di Ilaria Quattrone
23 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Nella giornata di oggi, venerdì 16 febbraio, è divampato un incendio in un edificio di Milano. Il rogo si è sviluppato negli scantinati di un condominio che si trova in via Vittorio De Sica al civico 1 e precisamente nel quartiere Quinto Romano. Alcuni residenti sono rimasti intrappolati: i vigili del fuoco, inviati dal comando provinciale di Milano, hanno creato un varco per liberarli.

Il fumo ha invaso il vano scale

Sono ancora poche le informazioni relative a questo terribile evento. Sembrerebbe che le fiamme abbiano provocato in pochi minuti un denso fumo. Questo ha invaso il vano scale e ha reso impossibile l'uscita di alcuni condomini dai loro appartamenti. Sono stati subito allertati i pompieri, gli operatori sanitari del 118 – inviati dall'Agenzia regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu) – e le forze dell'ordine per circoscrivere l'intera zona.

Alcuni residenti sono rimasti intrappolati

I vigili del fuoco sono arrivati con ben sei mezzi: circa una trentina di pompieri stanno cercando di creare un varco per consentire agli occupanti di abbandonare l'edificio di dieci piani. Inoltre stanno provando a bonificare l'area. Man mano che i residenti escono, vengono affidati alle cure dei medici e i paramedici del 118 che, verificate le loro condizioni, decideranno se procedere con il loro ricovero o meno. Per il momento non sembrerebbe esserci alcun ferito.

Una volta che saranno concluse tutte le operazioni di messa in sicurezza, si procederà con i rilievi. In particolare modo si cercherà di capire cosa possa aver causato l'incendio: se si sia trattato di un evento di natura dolosa, di un malfunzionamento o una svista. Nelle prossime ore si potranno avere maggiori dettagli.

23 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views