I 10 ristoranti più strani di Milano

Ambientazioni inusuali e menù bizzarri: sono queste le caratteristiche dei 10 ristoranti più strani di Milano. Ecco tutte le informazioni utili per serate originali e divertenti.
A cura di Ida Artiaco
Interno del ristorante 28 Posti di Milano
I 10 ristoranti più strani di Milano.

A Milano esistono numerosi ristoranti particolari dove mangiare non solo cose strane ma vivere esperienze bizzarre e fuori dal comune. Perchè accontentarsi del solito locale alla moda quando si può scegliere tra una verità di posti stravaganti e di grande qualità? Abbiamo scelto 10 ristoranti insoliti di Milano e dintorni, elencati non in ordine gerarchico, dove mangiare in maniera alternativa senza rinunciare al gusto.

Il Pescetto
The Small
Taglio
Bar Luce (Fondazione Prada)
28 Posti
ATMosfera
Polentami
Beda House
4percento
Il Maggiolino

Dicci la tua!

Il Pescetto

Orari: dalle 19:30 alle 23:00
Indirizzo: via Alessandro Volta 9, 20121 Milano
Contatti: 02.36754184

La particolarità del ristorante Il Pescetto è che potrete scegliere direttamente al bancone il pesce che desiderate mangiare. Anche l'arredamento è singolare, con salvagenti appesi alle pareti dai toni chiari. Il locale si trova in zona Moscova ed è a metà tra un self-service e un ristorante a tutti gli effetti: prima ci si mette in fila davanti al bancone, poi si decide che pesce ordinare, la quantità e la cottura e il gioco è fatto. Ci si apparecchia e si sparecchia con i vassoi e l'atmosfera è molto variegata, con famiglie, coppiette e comitive di giovani e giovanissimi. I prezzi sono nella media della città, se non leggermente più bassi: in genere si esce con un conto intorno ai 30 euro comprensivo del vino.

Dicci la tua!

The Small

Orari: dalle 12:30 alle 15:00 e dalle 18:00 alle 01:00; chiuso il lunedì
Indirizzo: via Niccolò Paganini 3, 20131 Milano
Contatti: 02.20240943 – www.thesmall.it

The Small si trova nei pressi di Corso Buenos Aires, tra le strade per eccellenza dello shopping meneghino. Si tratta di un piccolissimo bistrot di soli 19 metri quadrati di dimensione, molto ricco di oggetti diversi per epoca e stile, alcuni dei quali sono anche in vendita. I tavoli, vintage e molto colorati, non sono molti, per cui è consigliato prenotare con anticipo per non rimanere in piedi. Anche la cucina, tipicamente italiana, è sperimentale e rispecchia l'anima allo stesso tempo alternativa e vecchio stile dell'ambiente, soprattutto con cibi cotti a basse temperature e per molto tempo. Da provare assolutamente sono i dolci. Il prezzo medio per una cena a base di due piatti e un calice di vino è di 35 euro.

Dicci la tua!

Taglio

Orari: dalle 08:00 alle 01:00
Indirizzo: via Vigevano 10, Milano
Telefono: 02.36534294 – www.taglio.me

Taglio è definito come un bar-emporio dallo stile country-chic, un progetto culinario che nasce, come si legge sul sito ufficiale del locale, "da una ragnatela di incontri, di nuove relazioni, di illuminazioni". Dalla colazione alla cena, è consigliato prenotare per non perdere l'occasione di mangiare in questo posto particolare situato nei pressi di Porta Genova. Tra i primi si consiglia di assaggiare polenta e taleggio, mentre tra i secondi è d'obbligo la cotoletta sbagliata o la cassoeula con patate. La qualità dei cibi è alta, così come il prezzo.

Dicci la tua!

Bar Luce (Fondazione Prada)

Orari: lunedì, mercoledì e giovedì dalle 09:00 alle 21:00; venerdì, sabato e domenica dalle 09:00 alle 22:00
Indirizzo: Largo Isarco 2, 20139 Milano
Contatti: 02.56662611 – www.fondazioneprada.org/barluce/

Questo locale è stato progettato dal regista Wes Anderson e già solo per questo meriterebbe di essere visitato almeno una volta nella vita. Questo posto particolare in zona Ripamonti ricrea l'atmosfera onirica di un tipico caffè della vecchia Milano. Nasce al posto di una fabbrica di distillati e si trova all'entrata della Fondazione  Prada. Ci sono banconi, tavoli, flipper e juke box che richiamano gli anni Sessanta e Settanta. Si può bere un caffè, mangiare un dolce o un panino e prendere un cocktail: è aperto infatti dalla colazione all'aperitivo. I prezzi sono un po' più alti della media. Il caffè viene 1,10 euro e le bibite in lattina 3 euro.

Dicci la tua!

28 Posti

Orari: da martedì a domenica dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 20:00 alle 23:00; chiuso il lunedì
Indirizzo: via Corsico 1, 20144 Milano
Contatti: 02.8392377 – www.28posti.org

28 posti è un ristorante insolito perchè l'arredamento è ricavato quasi totalmente con materiali di recupero ed è stato realizzato dai detenuti del carcere di Bollate. Una feritoia che si apre tra la cucina e la sala, dove sono esposti i progetti fotografici di Filippo Romano e ci sono solo 28 coperti, permette ai clienti di guardare la preparazione dei piatti. Lo chef si chiama Marco Ambrosino ed è originario di Procida. Il suo menù, che cambia ogni due mesi con alcuni fiori all'occhiello come i tagliolini col porro fondente e la cipolla bruciata con fragoline di bosco fermentate, prevede vasta scelta anche per celiaci, vegani e vegetariani. Per quanto riguarda il prezzo, la media è di 20 euro a persona escluse le bevande.

Dicci la tua!

ATMosfera

Orari: tutti i giorni dalle 20:00 alle 23:00
Indirizzo: Piazza Castello, Milano
Contatti: 02.48607607 – www.atmosfera.atm.it

Tra i ristoranti più strani di Milano non poteva mancare ATMosfera, che è un locale itinerante. Si mangia infatti seduti su due tram storici e in movimento, che dal Castello Sforzesco, all'angolo con via Beltrami, fanno il giro della città. La partenza è prevista alle 20:00 e il giro dura due ore e mezza. A bordo, oltre a tavoli e sedie, è presente anche la cucina, il guardaroba e la toilette. E' consigliato prenotare, soprattutto perchè questo posto è preso d'assalto da turisti e curiosi tutti i giorni. Ci sono tre tipi di menù tra cui scegliere, quello tipico milanese a base di carne, quello vegetariano e quello a base di pesce, ma si possono segnalare allo chef eventuali allergie o intolleranze alimentari. Il conto è quasi sempre sui 60 euro.

Dicci la tua!

Polentami

Orari: tutto il giorno; chiuso la domenica
Indirizzo: via Borsieri 22, 20159 Milano

Lo street food è particolare in questo locale in zona Isola-Porta Nuova. Il menù è tutto a base di polenta. Questa viene presa alla spina, sia nella versione bramata che in quella taragna, e al cliente non resta che personalizzarla con l'aggiunta di polpettine, ragù, salamini e chi più ne ha più ne metta a seconda dei propri gusti. Effettua anche consegne a domicilio su prenotazione dal sito JustEat. I prezzi sono onesti e l'ambiente semplice per un pranzo o una cena veloci ma di grande qualità.

Dicci la tua!

Beda House

Orari: tutti i giorni dalle 19:30 alle 02:00
Indirizzo: via Gioacchino Murat 2, 20159 Milano
Contatti: 02.603282 – www.bedahouse.it

Ambientazione storiche per Beda House, uno dei ristoranti inusuali di Milano, costituito da due sale diverse e collegato al locale "La Miniera". Si tratta di una steak house allestita come una miniera, con tanto di rocce e oro. Ottime le birre e i panini come nei più classici pub inglesi, di cui conserva l'aspetta almeno all'esterno. Si possono guardare anche le partite di calcio del campionato di Serie A. Per il dopo cena, invece, l'atmosfera cambia e vi sentirete immersi in una chiesa gotica, con sculture, archi e colonne in cui ascoltare buona musica e bere qualche drink.

Dicci la tua!

4percento

Orari: dal martedì alla domenica dalle 19:00 alle 02:00
Indirizzo: via Campazzino 4, 20141 Milano
Contatti: 02.89517771 – www.4percento.com

Aperitivi, cene e brunch (domenica e festivi dalle 12:00 alle 15:00) in questo ristorante inusuale di Milano. Il 4percento è un locale elegante, molto frequentato nel weekend anche nel dopo cena da persone adulte. L'arredamento è vario: c'è il legno che si confonde con sculture metalliche e un ampio giardino accogliente, il tutto recuperato all'interno di una vecchia foresteria. Buono anche il menù, che accontenta anche celiaci e vegetariani. E' consigliata la prenotazione. Il parcheggio all'esterno non è custodito ad eccezione del venerdì sera. Prezzi nella media.

Dicci la tua!

Il Maggiolino

Orari: dalle 19:30 alle 00:00
Indirizzo: viale Liguria 47, 20143 Milano
Contatti: 02.89423306 – www.ristoranteilmaggiolino.com

A Maggiolino, in zona Navigli,  si può ritornare bambini mangiando con le mani. E' questa la particolarità del ristorante tra i più strani di Milano. Per la carne alla brace, i formaggi, le verdure, i dolci e qualsiasi altra portata sono bandite le posate. Ideale se si è con una comitiva numerosa. L'arredamento ricorda l'interno di un vecchio maggiolino. E' possibile prenotare per feste di compleanno, addii al celibato e al nubilato e per cene di lavoro. Grazie ai maxi schermi, si possono anche guardare le partite della propria squadra del cuore tra un boccone e l'altro. Prezzi un po' più alti della media, in genere non superiore a 30 euro a persona per un pasto completo.

Dicci la tua!

Sei d'accordo con la nostra classifica? Commenta di seguito e suggerire altri ristoranti, raccontando la tua esperienza personale.

Salt Bae apre un ristorante a Milano:
Salt Bae apre un ristorante a Milano: "Arrivo nel 2023". Nel suo menù una bistecca da 1.700 euro
Quanto costerà mangiare nel nuovo ristorante di Chef Nusret a Milano: prezzi e menù di Salt Bae
Quanto costerà mangiare nel nuovo ristorante di Chef Nusret a Milano: prezzi e menù di Salt Bae
Concerto di Martin Garrix e Ghali il 10 settembre 2022 a Milano: la scaletta delle canzoni
Concerto di Martin Garrix e Ghali il 10 settembre 2022 a Milano: la scaletta delle canzoni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni