111 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Compra una cesoia al supermercato e in bagno si taglia le dita: è grave

Un uomo è stato ricoverato in ospedale dopo che in un supermercato di Brescia ha comprato una cesoia e si è tagliato le dita di mani e piedi: il primo a soccorrerlo è stato il direttore del negozio.
A cura di Giorgia Venturini
111 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Attimi di paura al supermercato di via Genova a Brescia. Qui lo scorso sabato un uomo ha comprato un paio di cesoie e ha iniziato a tagliarsi le dita delle mani e dei piedi nel bagno del centro commerciale spaventando chi lo aveva visto. Stando a quanto riporta Brescia Oggi, sarebbe stato proprio l'uomo, un 50enne, a entrare in bagno e a chiamare il 112: sanitari e forze dell'ordine sono arrivati in poco tempo e hanno soccorso l'uomo tranquillando anche il resto della clientela.

Si tratterebbe di un uomo di 50 anni bresciano con precedenti problemi di fragilità psichica. Lui ha comprato le cesoie al supermercato per poi dirigersi nei bagni: qui si sarebbe tagliato prima quattro dita di una mano poi anche due dita di un piede. Infine avrebbe gettato tutto nel water.

Una volta dato l'allarme tra i primi ad aver raggiunto il 50enne è stato il direttore del supermercato e l'addetto alla sicurezza. In bagno lo hanno trovato sanguinante: i medici hanno fermato l'emorragia e poi lo hanno trasferito in ospedale dove è stato ricoverato. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri. L'uomo non è in gravissime condizioni.

111 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views