Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Un uomo e una donna, fratello e sorella, hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Capovalle, in provincia di Brescia, nel pomeriggio di sabato 3 ottobre. L'auto su cui viaggiavano è uscita di strada, per cause ancora non chiarite, ed è precipitata in una scarpata.

Tragico incidente stradale a Capovalle: morti fratello e sorella

Lo schianto è avvenuto nel pomeriggio di sabato in località Monte Stino, su una strada sterrata. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 16.48 da parte di un ciclista di passaggio che ha notato il mezzo finito fuori strada. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco di Brescia e i mezzi del 118 Areu con ambulanza ed elicottero.

Inutili i soccorsi: recuperati i due corpi dalle lamiere

I tentativi di prestare soccorso sono risultati inutili. Tra le lamiere del pick up i soccorritori hanno trovato fratello e sorella di 73 e 80 anni, già deceduti. Non è stato possibile fare altro che recuperare le salme. Poco dopo sul posto sono arrivati anche i nipoti delle due vittime increduli per l'accaduto.

Sulle cause dell'incidente indaga la polizia stradale

Le forze dell'ordine sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente, per comprendere se sia stato provocato da una distrazione, un malore o da altre cause. Come riporta Brescia Today, i due anziani vivevano insieme Moerna di Valvestino. Nella giornata di ieri erano stati nella loro baita, nella zona di Capovalle, per prendersi cura del bestiame. Finito il lavoro, stavano tornando a casa percorrendo la strada sterrata e impervia, che conoscevano bene.