31 CONDIVISIONI

“Una compagnia aerea sta usando una foto con il mio ex come pubblicità. Dov’è la privacy?”

Heather, una ragazza che vive negli Stati Uniti, ha raccontato su TikTok di come si è trovata sui cartelloni pubblicitari dell’aeroporto di LaGuardia nel Queens. Tutto nasce da una serie di foto scattate oltre dieci anni fa e finite poi su un sito di immagini stock.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valerio Berra
31 CONDIVISIONI
Immagine

Heather è una ragazza statunitense che ha un account TikTok. Niente di virale, nessun numero da celebrity dei social. Nonostante un’attività intensa con decine di contenuti pubblicati Heather ha raggiunto giusto 530 follower. I suoi video sono soprattutto trend e vlog. Uno degli ultimi però ha sollevato l’attenzione di migliaia di utenti e anche di qualche giornale degli Stati Uniti. In un video pubblicato in questi giorni Heather ha spiegato che un contatto le ha inviato su Instagram una sua foto.

C’era lei, abbracciata con il suo ex ragazzo. Entrambi si trovano sulla spiaggia. Nulla di strano, se non fosse che quella foto compariva nella nuova campagna pubblicitaria della Spirit Airlines. Era sul sito della compagnia aerea e si poteva trovare anche su pannelli di discrete dimensioni nell’aeroporto di LaGuardia nel Queens, a New York.

Da dove arriva la foto di Heather

Heather ha raccontato di non aver mai ceduto i diritti per la sua immagine a Spirit Airlines, una low cost con oltre 11.000 dipendenti. In un video successivo a questa prima denuncia ha ricostruito con i suoi follower l’origine della foto. Lo scatto risale a una decina di anni fa ed è stato realizzato da un fotografo amico del suo ex.

“Quella foto è finita in un sito di immagini stock”. Heather ha spiegato di essere stata raggirata dal fotografo.  I tre si trovavano tutti a Los Angeles, dove Heather si era trasferita per tentare la carriera di attrice. Qui il fotografo aveva proposto a tutte due si scattare un po’ di foto in spiaggia. Immagini che poi avrebbe rivenduto in segreto a una piattaforma di immagini stock .

Tutto questo “senza firmare nessun contratto”. A questo punto Spirit Airlines avrebbe semplicemente pagato la quota necessaria per usare l’immagine: 7 dollari. Heather sta capendo come muoversi verso il fotografo ma facendo qualche ricerca ha scoperto che il caso di Spirit Airlines non è isolato. Negli ultimi anni ci sono decine di compagnie che hanno comprato le sue foto e le hanno usate per fare qualsiasi tipo di pubblicità.

31 CONDIVISIONI
Il chatbot di una compagnia aerea si inventa gli sconti: il cliente verrà risarcito
Il chatbot di una compagnia aerea si inventa gli sconti: il cliente verrà risarcito
Nuovi problemi per i Boeing 737, sospesa la produzione di 50 aerei per un difetto di fabbrica
Nuovi problemi per i Boeing 737, sospesa la produzione di 50 aerei per un difetto di fabbrica
Oggetto in fiamme nel cielo di Seattle ma l’esplosione non è quello che sembra
Oggetto in fiamme nel cielo di Seattle ma l’esplosione non è quello che sembra
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views