19 Ottobre 2022
14:03

The Sims 4 è diventato gratis per tutti: come scaricarlo da Pc, Mac, Xbox e PlayStation

L’obiettivo di Electronic Arts è quello di allargare la comunity in vista dei prossimi aggiornamenti previsti per la saga.
A cura di Valerio Berra

Free to play. Con un annuncio che ha sorpreso tutta la community Electronic Arts ha reso gratuita la versione base di The Sims 4 a partire dal 18 ottobre. Una scelta nata per celebrare i 22 anni del gioco ma anche per allargare la base di utenti in vista dei prossimi progetti. Il videogioco è scaricabile su qualsiasi piattaforma. Per averlo su Pc basterà connettersi a Steam o a EA App, per Mac invece dovrete cercare EA Origin mentre per PlayStation e Xbox dovrete andare nei rispettivi store.

L’invito arriva direttamente da EA: “Il gioco base The Sims 4 è scaricabile gratis! Avrai una miriade di opzioni per costruire le case, vestire i Sims e definire le loro personalità. Inventa le loro storie di vita mentre esplori scenari vivaci e scopri nuovi modi di essere te”. Se avete già degli accessi a EA avrete diritto anche a dei pacchetti di espansione. Con l’iscrizione EA Play si potrà accedere all’espansione Al lavoro! mentre con l’abbonamento EA Pro si potrà avere il Bebè Stuff Pack.

Cosa sappiamo di The Sims 5

La prima versione di The Sims 4 è stata lanciata negli Stati Uniti il 2 settembre del 2014. Il simulatore di vita più famoso del mercato videoludico comincia quindi ad avere i suoi anni, nonostante sia stato alimentato da espansioni e aggiornamenti. La scelta di permettere a tutti di provare una versione gratuita di questo titolo si lega però anche al futuro del gioco. Oltre ad annunciare la possibilità di giocare gratuitamente a The Sims 4, EA ha lanciato anche Project Rene, un progetto a lungo termine che include un nuovo titolo della saga e una nuova piattaforma creativa.

Ad annunciarlo è stata Lyndsay Pearson, vicepresidente della sezione Franchise Creative di The Sims: “Ho cominciato a lavorare con The Sims come game tester circa 20 anni fa. Ora stiamo lavorando al prossimo gioco e alla prossima piattaforma creativa, attualmente intitolata Project Rene. Stiamo costruendo sulle stesse basi che hanno reso The Sims avvincente per generazioni di giocatori e stiamo spingendo i confini per creare nuove esperienze”.

Questo progetto probabilmente vedrà la sua realizzazione con l’arrivo di The Sims 5. Le prime anticipazioni svelate nel video di presentazione mostrano come cambieranno gli strumenti dedicati alla creatività, nello specifico quelli legati all’arredamento della propria casa. Non viene chiarito quando il progetto sarà operativo ma Pearson ha spiegato che questo progetto di rinnovamento durerà diversi anni.

In The Sims 4 si può abortire: le mod che sfidano la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti
In The Sims 4 si può abortire: le mod che sfidano la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti
Ecco Paralives, il videogioco che vuole competere con The Sims
Ecco Paralives, il videogioco che vuole competere con The Sims
One Piece conquista Times Square, perché la ciurma di Rufy ha invaso gli schermi di New York
One Piece conquista Times Square, perché la ciurma di Rufy ha invaso gli schermi di New York
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni