16 Settembre 2022
17:25

Gli ingegneri della Silicon Valley stanno usando la chirugia estetica per diventare più alti

Sempre più uomini cercano di migliorare il proprio aspetto fisico: secondo il dottor Depishard la maggior parte dei suoi pazienti sono ingegneri delle Big Tech.
A cura di Elisabetta Rosso

Non è chiara correlazione tra chirurgia estetica e ingegneri della Silicon Valley, ma secondo il dottor Kevin Debiparshad c’è. È un chirurgo estetico di Las Vegas specializzato in procedure di allungamento delle gambe, e i suoi pazienti sembrano avere un profilo ben definito: sono uomini, sono ricchi, e lavorano per le Big Tech.

"Ho tipo 20 ingegneri di software che stanno facendo la procedura per allungare le gambe in questo momento a Las Vegas. Ho pazienti da Google, Amazon, Facebook. Ho avuto molti pazienti da Microsoft”, racconta Debiparshad. Ha fondato la sua clinica, il Limb plastX Institute, nel 2016 e gli affari sono esplosi durante la pandemia.

Come funziona l'allungamento delle gambe

Il medico rompe i femori e le tibie dei pazienti, poi inserisce nelle ossa dei chiodi di metallo regolabili. Vengono allungati di pochissimo, ogni giorno per tre mesi, con un telecomando magnetico. È un intervento doloroso, lungo e costosissimo. Uno dei tanti ingegneri, paziente di Debiparshad, ha rivelato a GQ che ha dovuto trascorrere tre mesi fermo nel suo appartamento per poter recuperare sette centimetri in altezza attraverso l’impianto ossero. La procedura costa tra 70.000 e 150.000 dollari, il prezzo cambia a seconda di quanto voglia diventare più alto il paziente.

Gli interventi estetici nella Silicon Valley

Dal 1997 al 2015 sono aumentati esponenzialmente gli uomini che scelgono interventi estetici, del 325% secondo l'American Society for Aesthetic Plastic Surgery. Il Washington Post nel 2020 ha segnalato che sempre più ingegneri di alto profilo stanno ricorrendo a botox, filler, laser e collagene. Tutti della Silicon Valley. Sembra però che la chirurgia estetica sia la risposta a pressioni più complesse. “Nella Silicon Valley, si crede comunemente che se hai più di 35 anni, sei considerato finito", ha detto Larry Fan, chirurgo plastico di San Francisco, al Washington Post.

Una tendenza che si riflette anche nelle cause legali che sono state mosse contro le Big Tech. Nel 2019, per esempio, Google ha pagato 11 milioni di dollari a più di 230 candidati over 40. Avevano accusato l’azienda di essere coinvolta in un "modello sistematico di discriminazione in base all'età durante il processo di assunzione”, riportano i documenti del tribunale. L’aspetto fisico sembra quindi uno dei tanti escamotage per sopravvivere e avanzare nel panorama ipercompetitivo della Silicon Valley. “E così questi uomini cercano di migliorare la propria immagine usando i loro considerevoli stipendi per alterare il loro aspetto”, spiega Fan.

Chirurgica estetica all'estero, attenzione ai pacchetti 'tutto compreso':
Chirurgica estetica all'estero, attenzione ai pacchetti 'tutto compreso': "Costi bassi, alti rischi"
Meta sta studiando il cervello umano per insegnare il
Meta sta studiando il cervello umano per insegnare il "buon senso" alla sua intelligenza artificiale
In Danimarca c'è una città che ha dichiarato guerra a Google
In Danimarca c'è una città che ha dichiarato guerra a Google
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni