3 Gennaio 2022
11:28

Addio BlackBerry: da domani gli storici smartphone non funzioneranno più

L’azienda che ha dato vita alla leggendaria serie di smartphone sta staccando la spina all’infrastruttura online che permetteva loro di navigare e fare chiamate.
A cura di Lorenzo Longhitano

Domani nel mondo degli smartphone si chiude ufficialmente un capitolo già parzialmente dimenticato dalle nuove generazioni: quello dei dispositivi BlackBerry, che hanno reso popolare il concetto stesso di smartphone prima che arrivassero gli iPhone a ridefinirlo in modo permanente. Martedì 4 gennaio infatti l'azienda omonima spegnerà le infrastrutture di rete che rendono possibile a questi gadget connettersi a Internet, inoltrare messaggi ed effettuare chiamate: tra meno di 24 ore insomma i vecchi BlackBerry diventeranno a tutti gli effetti inutilizzabili.

Il successo e il declino dei BlackBerry

I prodotti BlackBerry hanno rappresentato nei primi anni del millennio quanto di meglio si potesse desiderare da uno smartphone, in un'epoca in cui il termine non era neppure così conosciuto. Il tastierino fisico, l'accesso all'email e un elevato livello di sicurezza garantito alle comunicazioni ne hanno fatto uno strumento adottato da innumerevoli aziende di grandi e medie dimensioni, ma anche dai comparti governativi di Stati Uniti e non solo. Queste caratteristiche hanno portato i telefoni del gruppo nelle mani di 80 milioni di persone, ma l'arrivo dei primi dispositivi con schermo touch — più versatili e indicati per il grande pubblico — ha tolto gradualmente attrattiva ai dispositivi.

Quello dei BlackBerry è stato un declino al rallentatore, iniziato pochi anni dopo il debutto degli iPhone sul mercato. Dopo aver tentato di adattarsi alle nuove tendenze, nel 2016 l'azienda ha annunciato che la costruzione dei dispositivi sarebbe stata esternalizzata e che i nuovi gadget avrebbero ripiegato sul sistema operativo Android. I dispositivi del nuovo corso non hanno però entusiasmato, e l'ultimo produttore ad aver raccolto la sfida di riportare sul mercato un telefono con il marchio BlackBerry non è ancora riuscito a produrre risultati dopo aver promesso un lancio entro fine 2021.

Gli effetti del 4 gennaio sugli smartphone

Quella che domani sarà spenta è la spina dorsale dei dispositivi, che BlackBerry ha continuato a mantenere attiva affinché le comunicaizoni sui prodotti ancora usati potessero viaggiare su canali sicuri; disattivarla renderà impossibile utilizzare le funzioni più basilari dei gadget. La lista degli smartphone colpiti si può trovare a questo indirizzo. Saranno la maggioranza assoluta di quelli prodotti finora con il marchio, ma non la loro totalità: a salvarsi saranno proprio i prodotti degli ultimi anni, realizzati a partire dal sistema operativo Android.

Offerte Tech di fine anno: oltre il 70% su Smart TV, Smartphone e Tablet
Offerte Tech di fine anno: oltre il 70% su Smart TV, Smartphone e Tablet
Uno smartphone, tante app: alla scoperta di realme GT NEO 2
Uno smartphone, tante app: alla scoperta di realme GT NEO 2
535.090 di realme
"Domani inizia la nuova regola Facebook/Meta": il messaggio virale è una bufala
"Domani inizia la nuova regola Facebook/Meta": il messaggio virale è una bufala
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni