3 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Intelligenza artificiale (IA)

Abbiamo scoperto che il cervello delle donne è diverso da quello degli uomini: i risultati dell’IA

Lo studio, condotto dalla NYU Langone Health, sono stati convalidati da tre diversi modelli di intelligenza artificiale progettati per identificare il sesso biologico, i risultati potrebbero essere preziosi per approfondire gli studi sulla medicina di genere.
A cura di Elisabetta Rosso
3 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere, scriveva John Gray, psicosessuologo statunitense. Da anni si parla delle differenze a livello strutturale nei cervelli di uomini e donne, e ora l'intelligenza artificiale (IA) ha trovato variazioni legate al sesso biologico nella sostanza bianca (fasci di fibre nervose che uniscono l'encefalo e il midollo spinale). Il nuovo studio della NYU Langone Health ha utilizzato l'IA per analizzare le scansioni cerebrali MRI di 471 uomini e 560 donne. L'IA è riuscita a identificare il sesso biologico individuando modelli invisibili all’occhio umano.

L'intelligenza artificiale ha elaborato i risultati di oltre mille risonanze magnetica mostrano differenze nel modo in cui il cervello degli uomini e delle donne è organizzato a livello cellulare. È importante comprendere come il sesso biologico influisca sul cervello, potrebbe essere utile per lo sviluppo di strumenti diagnostici, terapie e trattamenti. Non solo. Considerato che la maggior parte degli studi sono stati condotti sugli uomini, approfondire le differenze tra sessi è fondamentale per la medicina di genere. 

I risultati dello studio

"I nostri risultati forniscono un quadro più chiaro per capire come è strutturato un cervello umano, lo studio può offrire anche nuove informazioni sui disturbi psichiatrici e neurologici che si sviluppano e perché possono presentarsi in modo diverso negli uomini e nelle donne", ha detto l'autrice dello studio Yvonne W. Lui, professoressa e vicepresidente per la ricerca presso il Dipartimento di Radiologia della Grossman School of Medicine della New York University.

I risultati sono stati convalidati da tre diversi modelli di intelligenza artificiale progettati per identificare il sesso biologico. Tutti i modelli hanno identificato correttamente il sesso con un margine di precisione che va dal 92% al 98%.

Perché è importante per le medicina di genere

"Questi risultati evidenziano l'importanza della diversità quando si studiano le malattie che insorgono nel cervello umano", ha affermato il co-autore principale dello studio Junbo Chen, dottorando presso la Tandon School of Engineering della New York University.

"Se, come è avvenuto storicamente, gli uomini vengono utilizzati come modello standard per vari disturbi, i ricercatori potrebbero perdere informazioni critiche per quanto riguarda le donne", ha sottolineato la co-autrice dello studio Vara Lakshmi Bayanagari. I ricercatori hanno aggiunto che approfondiranno gli studi sulle differenze della struttura cerebrale legate al sesso per comprendere meglio i fattori ambientali, ormonali e sociali che potrebbero avere un impatto sulla salute delle donne e degli uomini.

3 CONDIVISIONI
423 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views