21 Dicembre 2021
19:56

Il primo farmaco iniettabile per la prevenzione l’HIV approvato negli Usa

Rispetto alle pillole da assumere giornalmente, il nuovo farmaco approvato dalla FDA è a lunga durata d’azione per la prevenzione dell’HIV.
A cura di Valeria Aiello

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il primo farmaco iniettabile a lunga durata d’azione per la prevenzione dell’HIV (PreP). Il farmaco si chiama Apretude, è prodotto da ViiV Healthcare, un’azienda di proprietà di GlaxoSmithKline, e viene somministrato prima con due dosi iniziali a un mese di distanza e successivamente ogni due mesi. La formulazione, una sospensione iniettabile di cabotegravir a rilascio prolungato, ha dimostrato di poter ridurre il rischio di contrarre l’HIV sessualmente acquisito.

La sicurezza e l’efficacia di Apretude sono state valutate in due studi clinici randomizzati in doppio cieco che hanno confrontato Apretude con Truvada, un farmaco orale che si assume una volta al giorno contro l’HIV (PrEP). Il primo studio ha incluso uomini non infetti da HIV e donne transgender che hanno rapporti sessuali con uomini e hanno comportamenti ad alto rischio per l'infezione da HIV. Lo studio 2 ha incluso donne cisgender non infette a rischio di contrarre l’HIV.

Il primo studio ha mostrato che i partecipanti che avevano ricevuto Apretude avevano il 69% di rischio in meno di contrarre l’infezione rispetto ai partecipanti che avevano assunto Truvada. Il secondo studio ha mostrato che coloro che avevano ricevuto Apretude avevano il 90% di rischio in meno di contrarre l’HIV rispetto ai partecipanti che avevano assunto Truvada.

Gli effetti collaterali che si sono verificati più frequentemente nei partecipanti che avevano ricevuto Apretude rispetto a chi aveva ricevuto Truvada, in entrambi gli studi includevano reazioni al sito di iniezione, mal di testa, febbre, affaticamento, mal di schiena, dolori ed eruzioni cutanee. I pazienti avranno la possibilità di iniziare il trattamento in forma orale per quattro settimane se ci sono dubbi su come il corpo potrebbe rispondere a quello iniettabile.

Il trattamento con Apretude, approvato dalla FDA per l’uso in adulti e adolescenti a rischio per la profilassi pre-esposizione (PrEP) dell’HIV, comprende avvertenze e precauzioni. La somministrazione, in particolare, può avvenire solo in presenza di un test HIV negativo confermato immediatamente prima di iniziare il farmaco e prima di ogni iniezione, per ridurre il rischio di sviluppare resistenza al farmaco.

La speranza è che il nuovo farmaco iniettabile a lunga durata d'azione faciliti l’adesione alla terapia contribuisca ad aumentare il contributo della PrEP nel ridurre il tasso nazionale di HIV. “L’approvazione di Apretude aggiunge uno strumento importante nello sforzo di porre fine all'epidemia di HIV fornendo la prima opzione per prevenire l'HIV che non comporta l’assunzione di una pillola quotidiana – ha affermato Debra Birnkrant della Divisione di antivirali nel Centro per la ricerca di FDA – . Questa iniezione, somministrata ogni due mesi, sarà fondamentale per affrontare l’epidemia di HIV negli Stati Uniti, compreso aiutare gli individui ad alto rischio e alcuni gruppi in cui l’adesione ai farmaci quotidiani è stata una sfida importante o non un’opzione realistica”.

Farmaco anticancro può eliminare il virus dell'HIV latente: cosa significa e perché è rivoluzionario
Farmaco anticancro può eliminare il virus dell'HIV latente: cosa significa e perché è rivoluzionario
Approvato il primo preservativo specifico per il sesso anale
Approvato il primo preservativo specifico per il sesso anale
Farmaco anti artrite fa ricrescere i capelli a pazienti con alopecia
Farmaco anti artrite fa ricrescere i capelli a pazienti con alopecia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni