170 CONDIVISIONI
Covid 19
12 Febbraio 2022
16:57

Fare attività fisica dopo il vaccino Covid aumenta gli anticorpi contro il coronavirus

90 minuti di esercizio fisico lieve o moderato dopo il vaccino anti Covid incrementano il livello di anticorpi e senza aumentare gli effetti collaterali.
A cura di Andrea Centini
170 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Fare 90 minuti di attività fisica dopo aver ricevuto una dose di vaccino anti Covid aumenta la concentrazione degli anticorpi nelle quattro settimane successive. Tale incremento è stato osservato anche con la somministrazione di due vaccini contro l'influenza. Pertanto l'esercizio fisico – leggero o moderato – potrebbe rappresentare una sorta di “adiuvante naturale e comportamentale” per i vaccini contro il coronavirus SARS-CoV-2 e altri patogeni, rimpinguando l'esercito di immunoglobuline che ci protegge dalle infezioni. Il risultato dello studio è particolarmente significativo se si considera che, dopo l'attività fisica, non è stato osservato alcun aumento degli effetti collaterali del vaccino, mentre gli adiuvanti tradizionali inseriti nelle preparazioni sono noti per catalizzare la reattogenicità.

A determinare che praticare un'ora e mezza di attività fisica dopo una dose di vaccino anti Covid incrementa i livelli di anticorpi è stato un team di ricerca americano guidato da scienziati del Dipartimento di Kinesiologia dell'Università Statale dell'Iowa, che hanno collaborato a stretto contatto con i colleghi del Programma di Immunobiologia e dell'Istituto sui Nanovaccini. I ricercatori, coordinati dalla professoressa Marian Kohut, sono giunti alle loro conclusioni dopo aver coinvolto diversi volontari in una serie di esperimenti. Dopo la vaccinazione una parte dei partecipanti è stata invitata a praticare attività fisica per 45 o 90 minuti, andando su una cyclette oppure facendo una camminata a passo veloce all'aperto. È stata chiesta una intensità lieve o moderata degli esercizi, durante i quali la frequenza cardiaca doveva mantenersi tra i 120 e i 140 battiti al minuto. Circa la metà dei partecipanti allo studio aveva un indice di massa corporea (BMI – Body Mass Index) che rientrava nei parametri del sovrappeso e dell'obesità. I ricercatori hanno analizzato il sangue dei volontari nelle quattro settimane successive alla vaccinazione, osservando che coloro che avevano fatto esercizio per 90 minuti dopo l'iniezione avevano una concentrazione di anticorpi superiore rispetto a chi si era seduto o aveva continuato con la sua routine quotidiana. Anche l'allenamento di 45 minuti non ha conferito vantaggi immunitari extra (i ricercatori proveranno a capire se 60 minuti possano aiutare).

Oltre ai test con i pazienti, la professoressa Kohut e colleghi hanno condotto anche alcuni esperimenti con modelli murini (topi), che sottoposti a tapis roulant dopo la vaccinazione hanno sviluppato più anticorpi rispetto a quelli che non si sono “allenati”. Ma perché l'attività fisica può aumentare le concentrazioni di anticorpi dopo la vaccinazione? Gli autori dello studio indicano che fare sport aumenta il flusso sanguigno e linfatico; ciò aiuta le cellule immunitarie a raggiungere più efficacemente l'agente innescato dal vaccino, nel caso specifico la proteina S o Spike del coronavirus SARS-CoV-2 (sono stati seguiti pazienti vaccinati con il Comirnaty, il vaccino anti Covid di Pfizer – BioNTech). I ricercatori hanno anche evidenziato il ruolo dell'interferone alfa, una proteina prodotta anche durante l'attività fisica che può migliorare la produzione di anticorpi e cellule T contro il virus. Ma si tratta solo di teorie, dato che servono studi scientifici approfonditi per determinare esattamente cosa migliora la risposta immunitaria. “Ci sono così tanti cambiamenti che avvengono quando ci esercitiamo: metabolici, biochimici, neuroendocrini, circolatori. Quindi, c'è probabilmente una combinazione di fattori che contribuisce alla risposta anticorpale che abbiamo trovato nel nostro studio”, ha affermato la professoressa Kohut in un comunicato stampa. I risultati degli esperimenti sono stati confermati anche con due vaccini contro l'influenza. I dettagli della ricerca “Exercise after influenza or COVID-19 vaccination increases serum antibody without an increase in side effects” sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Brain, Behavior, and Immunity.

170 CONDIVISIONI
31632 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni