15 CONDIVISIONI
Guerra in Ucraina

Ucraina, è guerra di droni: attacco russo su Kharkiv fa 5 morti. Mosca: “Abbattuti 5 velivoli di Kiev”

In Ucraina è guerra di droni, un attacco russo a Kharkiv ha ucciso civili e soccorritori in due quartieri residenziali densamente popolati. Mosca comunica che nelle stesse ore ha abbattuto cinque droni di Kiev sul territorio di Belgorod e Tula.
A cura di Antonio Palma
15 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Un attacco russo con droni ha colpito alcuni edifici residenziali a Kharkiv, la seconda città più grande dell'Ucraina, uccidendo almeno cinque persone tra cui tre soccorritori che erano intervenuti per assistere i feriti. Lo hanno comunicato il sindaco della città nel nord dell’Ucraina, Igor Terekhov, e il governatore regionale. L’attacco è scattato nella notte, nelle prime ore di giovedì 4 aprile, con ripetuti bombardamenti su una stessa zona di Kharkiv, due quartieri densamente popolati.

L’attacco russo intorno all’una di notte utilizzando gli ormai famigerati droni Shahed di fabbricazione iraniana. Il primo cittadino di Kharkiv ha comunicato che quattro persone sono morte sul posto e un’altra in ospedale dove era stata trasportata per le ferite riportate nel bombardamento. Almeno tre vittime sono soccorritori che sono stati uccisi dopo che erano arrivati ​​​​sulla scena per prestare aiuto ai feriti di un primo attacco. Sono stati sorpresi da un secondo bombardamento e uccisi.

Il governatore regionale di Kharkiv, Oleh Synehubov, ha detto che il totale ci sono stati quattro bombardamenti che hanno colpito la città e che la maggior parte delle vittime è sta colpita agli ultimi piani di un condominio che sono stati pesantemente danneggiati.

Nelle stesse ore altri droni sarebbero stati protagonisti anche di un tentativo di attacco ucraino sul confine russo. Mosca infatti ha comunicato che la sua difesa aerea ha abbattuto cinque velivoli senza pilota ucraini sulle regioni di Belgorod e Tula. “Questa notte sono stati fermati i tentativi di Kiev di effettuare attacchi terroristici utilizzando Uav di tipo aereo contro oggetti sul territorio della Federazione Russa. Cinque veicoli aerei senza pilota ucraini sono stati distrutti dai sistemi di difesa aerea in servizio sul territorio di Belgorod (tre) e Tula (due)” ha comunicato il Ministero della Difesa russo citato dall’agenzia Tass.

Intanto Mosca accusa la Francia e la Nato di voler intervenire direttamente nel conflitto ucraino. "La Nato ha fatto della Russia l’obiettivo della sua politica aggressiva e l’Ucraina viene utilizzata dall’alleanza solo come strumento anti-russo" ha detto alla Tass la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, replicando alle dichiarazioni del segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. "Le sue parole sono la conferma dell’essenza anti-russa dell’alleanza" ha aggiunto. Mercoledì il ministro della Difesa russo inoltre ha messo in guardia il suo omologo francese dallo schieramento di truppe in Ucraina in una telefonata diretta, secondo quanto riferisce Associated Press (AP). Sergei Shoigu ha detto al ministro della Difesa francese Sébastien Lecornu che se Parigi darà seguito alle sue dichiarazioni sulla possibilità di inviare un contingente militare francese in Ucraina, "creerà problemi alla stessa Francia", secondo una dichiarazione del ministero della Difesa russo.

15 CONDIVISIONI
4283 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views