149 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Guerra in Ucraina

Ucraina, il presidente Usa Joe Biden a sorpresa a Kiev: “Putin pensava di dividerci, ma si sbagliava”

Il presidente Usa Joe Biden è arrivato a sorpresa a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino Zelensky: allarme aereo in tutto il Paese e sicurezza al massimo livello. Annunciato nuovo pacchetto di aiuti per mezzo miliardo di dollari e nuove sanzioni contro la Russia.
A cura di Ida Artiaco
149 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Le voci si stavano rincorrendo dalle prime luci di questa mattina, poi sono arrivate le immagini che hanno confermato che il presidente Usa, Joe Biden, è arrivato a sorpresa a Kiev. Si tratta della prima visita dell'inquilino della Casa Bianca in Ucraina dall'invasione della Russia, di cui tra qualche giorno ricorrerà il primo anniversario. Intorno alle 13, ora italiana, è andato via.

La Capitale dell‘Ucraina è apparsa blindata come non succedeva dai tempi del primo coprifuoco, un anno fa, e c'è stato anche un allarme aereo in tutto il Paese. Inoltre, il ministro degli Esteri Kuleba ha annullato la sua partecipazione al consiglio dei ministri degli esteri Ue previsto per oggi.

Immagine

Come riporta l'Ukrainska Pravda, Biden si è recato alla cattedrale di San Michele assieme al presidente Zelensky per onorare la memoria dei militari ucraini morti durante la guerra.

"Mentre ci avviciniamo all'anniversario della brutale invasione dell'Ucraina da parte della Russia, oggi sono a Kiev per incontrare il presidente Zelensky e riaffermare il nostro fermo impegno per la democrazia, la sovranità e l'integrità territoriale dell'Ucraina – ha scritto su Twitter Biden -. Quando Putin ha lanciato la sua invasione quasi un anno fa, pensava che l'Ucraina fosse debole e che l'Occidente fosse diviso. Pensava di poter sopravvivere a noi. Ma si sbagliava di grosso. Nell'ultimo anno, gli Stati Uniti hanno costruito una coalizione di nazioni dall'Atlantico al Pacifico per aiutare a difendere l'Ucraina con un sostegno militare, economico e umanitario senza precedenti, e quel sostegno durerà".

Per ragioni di sicurezza, le notizie della visita di Biden sono state tenute nascoste finora. Nella Capitale ucraina ha incontrato il presidente Zelensky, che a sua volta era stato a Washington lo scorso 21 dicembre.

"Questa visita ci porta più vicini alla vittoria", ha detto il presidente Zelensky in conferenza stampa congiunta con Biden. "È la visita più importante nell'intera storia delle relazioni fra l'Ucraina e gli Stati Uniti. Oggi i nostri negoziati sono stati molto fruttuosi e importanti", ha aggiunto.

Immagine

Nel corso della sua visita a sorpresa, il presidente Usa ha annunciato mezzo miliardo di dollari di assistenza aggiuntiva all'Ucraina, sottolineando che il nuovo pacchetto includerà più equipaggiamento militare, comprese munizioni di artiglieria. Il presidente ucraino Zelensky dal canto suo ha riferito che Biden ha discusso di armi a lungo raggio e nuovi aiuti militari. Annunciate anche nuove sanzioni contro "le élite e le aziende che stanno cercando di eludere o riempire di nuovo la macchina da guerra russa".

Immagine

Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia della volontà dell'inquilino della Casa Bianca di raggiungere Kiev o in subordine Leopoli durante il suo viaggio in Polonia proprio in occasione del primo anniversario della guerra della Russia in Ucraina, ma secondo Politico l'intelligence americana avrebbe in un primo momento bocciato la missione considerando troppo elevato il rischio per le conseguenze incalcolabili di un eventuale incidente in caso di attacchi russi.

Stando a quanto riferisce il New York Times, Joe Biden è arrivato in Ucraina in treno dal confine con la Polonia. Il presidente ha lasciato Washington senza preavviso dopo che lui e sua moglie Jill hanno cenato fuori in un ristorante sabato sera.

149 CONDIVISIONI
4264 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views