0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Conflitto Israelo-Palestinese

Biden ha deciso la risposta all’attacco alla base USA in Giordania: “Non voglio allargamento della guerra”

“Non voglio un allargamento del conflitto in Medio Oriente”, ha detto il capo della Casa Bianca, aggiungendo di aver deciso tuttavia che tipo di risposta verrà data. L’attacco alla base USA Tower 22 ha ucciso tre soldati americani.
A cura di Davide Falcioni
0 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Si allontana, almeno per il momento, l'ipotesi di un coinvolgimento diretto e massiccio degli Stati Uniti in una guerra contro l'Iran. Lo ha dichiarato Joe Biden che ieri, parlando con i reporter prima di volare in Florida, ha detto che ha deciso come rispondere all'attacco alle truppe USA alla base giordana Tower 22, in cui tre soldati sono morti e altre decine sono rimasti feriti: "Non voglio un allargamento del conflitto in Medio Oriente", ha detto il capo della Casa Bianca, aggiungendo di aver deciso tuttavia che tipo di risposta verrà data. L'attacco è stato condotto domenica scorsa con l'utilizzo di droni ed è stato rivendicato dalla Resistenza Islamica in Iraq, gruppo sostenuto finanziariamente e militarmente dall'Iran. Il raid ha avuto una grande rilevanza: per la prima volta, infatti, soldati statunitensi sono stati uccisi in Medio Oriente da quando è iniziata la guerra tra Israele e Hamas, il 7 ottobre 2023.

Quando ieri mattina i giornalisti hanno chiesto a Biden se avesse deciso come rispondere all'attacco il presidente ha risposto "sì". Al capo della Casa Bianca è stato domandato anche se la responsabilità del raid fosse stata dell'Iran: "Li ritengo responsabili, nel senso che stanno fornendo le armi alle persone che hanno commesso questo crimine", ha detto. Teheran, dal canto suo, ha negato qualsiasi coinvolgimento.

Tower 22
Tower 22

Quale sarà la risposta degli USA? I dettagli non sono noti, ma sembra scongiurata – fortunatamente – un'operazione su larga scala. Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale della Casa Bianca, John Kirby, ha affermato che gli Stati Uniti potrebbero adottare un "approccio a più livelli": "Non solo una singola azione, ma potenzialmente azioni multiple… nel corso di un periodo di tempo", ha detto ai giornalisti a bordo dell'Air Force One durante il viaggio elettorale di Biden in Florida. "Il principio guida è assicurarsi di continuare a degradare il tipo di capacità che questi gruppi hanno a loro disposizione per usarle contro le nostre truppe e le nostre strutture", ha affermato. Kirby ha aggiunto: "Il presidente farà quello che deve fare per proteggere le nostre truppe e le nostre strutture e per prendersi cura della nostra sicurezza nazionale".

Gli Stat Uniti hanno ora diverse opzioni di risposta: potrebbero condurre attacchi contro basi e comandanti alleati dell’Iran ma anche prendere di mira gli alti comandanti del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica iraniana in Iraq o Siria.

0 CONDIVISIONI
755 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views