7 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Nuvola di Holden, il testo e il significato dell’inedito ad Amici 2023

Nuvola è l’inedito di Holden, uno dei protagonisti nella categoria canto dell’edizione 2023/2024 di Amici. Qui il testo e il significato di Nuvola.
A cura di Vincenzo Nasto
7 CONDIVISIONI
Holden, foto di X Account @AmiciUfficiale
Holden, foto di X Account @AmiciUfficiale
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Durante uno dei pomeridiani di dicembre, Holden, aka Joseph Carta ha presentato il singolo Nuvola. La canzone, pubblicata il 12 dicembre, vede la produzione di Zef, uno dei protagonisti del suono urban/pop in Italia negli ultimi anni. Holden, dopo essersi classificato al primo posto nella gara Cover con il singolo Sign of the times di Harry Styles, giudicata da Fulminacci, Ron ed Ermal Meta, ha cantato il suo secondo inedito all'interno della trasmissione, dopo Dimmi che non è un addio. Qui testo e significato di Nuvola: puoi ascoltare qui il brano.

Il testo di Nuvola

Un respiro in mezzo al vento
Sai di nuvola
Colpo di grazia
Che sei l’unica
A vedere
Ad arrivare in fondo a me
A me

Ti chiedo scusa, ma
Me ne fotto della vita
Anche se è l’unica
Anche se penso nel profondo
Non sia l’ultima
Come posso far vedere questo a te
A te

E non riesco a dire scusa se non parlo
È che non so da dove partire
La merda che c’ho dentro
Tu non la vuoi sentire
Ed ho paura che
Che rovini noi due

Vorrei scomparire con te
In mezzo alle lenzuola
Nel mio cuore di spine
Per ogni film che hai messo
Abbiamo perso la fine
Tu rimani qui
Io nelle mani tue

Siamo soli
In mezzo a tutta questa polvere
E certe volte cado a terra
Forse è un fulmine
Che mi spara dritto al petto
E non lo nego
A volte perdo troppo tempo
E non mi spiego
Come fai a sopportarlo
Quando mi chiudo in una stanza
E mi dimentico di tutto e di tutti
E di tutto

E non riesco a dire scusa se non parlo
È che non so da dove partire
La merda che c’ho dentro
Tu non la vuoi sentire
Ed ho paura che
Che rovini noi due

@holdenmusic

@Amici Ufficiale @Tiziano @GAIA DE SMART

♬ DIMMI CHE NON È UN ADDIO – Holden

Il significato di Nuvola

Dopo i 5 milioni e mezzo di ascolti per Dimmi che non è un addio, non sembra esser cambiato il registro melodico, prettamente pop, di Holden. Questa volta accompagnato da Zef, Nuvola riprende lo schema piano-voce del suo precedente, cercando di arricchire il tappeto con i piatti della batteria nel ritornello. Si sentono sprazzi di Lazza in Nuvola, che invece nel testo raccoglie le consapevolezze dei propri errori per Holden in una relazione: dallo scomparire per ore, alla vergogna per il dolore per ciò che vissuto in passato, senza dimenticare l'assenza di scuse all'interno del rapporto. C'è una riflessione sulla pazienza all'interno della relazione, molto esplicita nel brano: "A volte perdo troppo tempo e non mi spiego come fai a sopportarlo, quando mi chiudo in una stanza e mi dimentico di tutto e di tutti".

7 CONDIVISIONI
282 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views