video suggerito
video suggerito
US Open 2023 di tennis

Coco Gauff abbraccia Pegula pensando di aver vinto, ma il match non è finito: risate agli US Open

Coco Gauff protagonista di un esilarante siparietto con la compagna di doppio Pegula. La giovane tennista americana pensava di aver vinto, ma aveva sbagliato sul punteggio.
A cura di Marco Beltrami
20 CONDIVISIONI

Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Coco Gauff è una delle tenniste più in forma del momento, tra le favorite per la vittoria degli US Open. Sul cemento di Flushing Meadows, l'americana sta disputando anche il torneo di doppio in coppia con la connazionale e amica Jessica Pegula. Le due sono state protagoniste di una scena esilarante in occasione dell'ultima partita, destinata a rientrare tra le più curiose dell'intero torneo.

Tutto stava filando liscio nel match contro la coppia Gleason-Mandlik, con le statunitensi avanti 6-2, 4-1. La facilità della partita o paradossalmente l'eccessiva concentrazione hanno giocato un brutto scherzo a Gauff, nel turno di risposta. La tennista reduce dalla prestigiosa vittoria a Cincinnati ha chiuso il break del 5-1 con un'eccezionale risposta di dritto. Un lungolinea che ha sorpreso l'avversaria a rete, per il secondo break del set.

A quel punto Gauff sorridente si è avvicinata rapidamente alla compagna, pronta ad abbracciarla. Pegula l'ha bloccata e le ha sussurrato stupito qualcosa prima di alzare gli occhi in direzione del tabellone mostrando lo stesso a Gauff. Cosa è successo? La numero 6 della classifica WTA pensava di avere a disposizione il match-point e dunque di avere vinto la partita. Quando si è resa conto dell'errore e dell'aver aggiunto un game di fatto al punteggio, ecco l'imbarazzo e le risate.

Pegula e Gauff hanno avuto bisogno di qualche minuto per ritrovare la sobrietà e tornare dunque a giocare. La festa di Coco è stata solo rimandata visto che vincendo il game successivo le americane hanno portato casa la vittoria, questa volta sul serio.

Interrogata sull'accaduto durante l'intervista in campo Gauff ha spiegato tra una risata e l'altra sotto lo sguardo divertito di Pegula: "Oh, pensavo che la partita fosse finita. Ho avuto un grande ritorno e sono andato ad abbracciarmi e Jess era come se si allontanasse da me. Ho pensato ‘Dannazione'. Mi chiedevo cosa avessi fatto". Una cosa è certa oltre ad un momento di forma eccezionale Gauff può contare su un umore molto alto.

20 CONDIVISIONI
147 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views