23 CONDIVISIONI
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Amici, Marisol racconta il suo periodo buio: “Non uscii di casa per 3 mesi, mi sentivo fuori posto”

Ad Amici 23, Marisol si è commossa raccontando ai ragazzi e a Maria De Filippi un periodo buio della sua vita, vissuto nel 2022: “Mi sono sentita sempre fuori posto. Per mesi non uscii di casa e non misi piede in sala danza. Sono arrivata a pesare molto poco”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Elisabetta Murina
23 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Ai ragazzi di Amici 23 è stato affidato un compito: scrivere un tema in cui si raccontano. "Chi sono io? Le mie insicurezze e ciò che non riesco a dire di me", è la domanda a cui tutti i ballerini e i cantanti hanno cercato di rispondere. Tra le stante storie di vita, quella di Marisol ha commosso e colpito particolarmente gli altri ragazzi. La ballerina ha raccontato che per mesi non riusciva nemmeno a uscire di casa, per andare a scuola o a danza. Dopo un lungo lavoro su se stessa è riuscita ad uscire dal suo periodo difficile.

Il racconto di Marisol letto da Maria De Filippi

Masiol ha raccontato a Maria De Filippi e al resto dei compagni una pagina dolora della sua vita, attraversata circa due anni fa. "Mi sono sentita sempre qualcosa fuori posto, era come se uscissi dalla scena che stavo vivendo in quel momento e mi vedessi come se non c'entrassi nulla con il contesto", ha scritto la ballerina nel suo compito, che è stato poi letto davanti agli altri allievi dalla voce della conduttrice. "Spesso capitava nei luoghi affollati, a scuola, nella quotidianità familiare. L'unico luogo nel quale mi sentivo bene era la danza", ha continuato la ballerina.

Nel 2022, le sensazioni di Marisol presero il sopravvento sulla sua via di tutti i giorni, fino a diventare ingestibili: "Per mesi ebbero controllo su qualsiasi cosa mi appartenesse, la mia alimentazioni, le emozioni, l'autostima, impedendomi di uscire di casa. Non misi piedi in sala per circa tre mesi". Poi la ballerina riuscì ad uscire grazie a un percorso lungo e faticoso e alla malattia della madre: "Vedere mia mamma e non riconoscermi più è stato quello schiaffo che mi fece uscire. Tutte le volte che qualcosa va storto, dovrei ricordarmi come stavo due anni fa. Devo imparare a volermi più bene". 

Le parole di Marisol e il confronto con gli altri ragazzi

Marisol ha poi parlato con Maria De Filippi del suo momento buio: "Pesavo molto poco. È successo da febbraio a giugno, il clou è stato a marzo e aprile. Facevo fatica a uscire, mi prendevo male. Anche accompagnare mia mamma, non ce la facevo". La conduttrice è allora intervenuta: "Ho detto a Marisol, ‘vuoi che la legga?', lei ha risposto di sì". "Penso che questa possa aiutare, vuole capire se qualcuno ha passato la stessa cosa", ha aggiunto Marisol. "Siamo molto simili in alcune cose, lei ha la danza, io ho la musica. Mi ci sono rivista in molti aspetti", è intervenuta poi Sarah. Anche Lucia ha vissuto una situazione simile: "Questa cosa è avvenuta nello stesso periodo, ma non nella stessa forma, anche io ci stavo arrivando". 

23 CONDIVISIONI
192 contenuti su questa storia
Anticipazioni Amici 23, puntata del 3 marzo: due allievi al Serale, uno di loro cambierà squadra
Anticipazioni Amici 23, puntata del 3 marzo: due allievi al Serale, uno di loro cambierà squadra
Nicholas discute con Raimondo Todaro per il Serale: "Se pensi che non merito una maglia, me ne vado"
Nicholas discute con Raimondo Todaro per il Serale: "Se pensi che non merito una maglia, me ne vado"
Amici, Nicholas deluso da Raimondo Todaro: "Non voglio andare al Serale solo perché avanza un posto"
Amici, Nicholas deluso da Raimondo Todaro: "Non voglio andare al Serale solo perché avanza un posto"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views