Sono 2.635 (di cui 354 casi identificati da test antigenici rapidi) i nuovi casi di Coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 26.533 (di cui 6.783 antigenici) tamponi analizzati: questi i dati relativi all'andamento della pandemia in Campania, emanati dall'Unità di Crisi della Protezione Civile regionali, aggiornati a oggi, mercoledì 3 marzo. Nelle ultime 24 ore, in Campania, si sono registrati purtroppo anche 40 nuovi decessi (15 deceduti nelle ultime 48 ore, 25 deceduti in precedenza ma registrati ieri, 4.374 in totale), mentre sono 628 le persone guarite (188.570 in totale). Dall'inizio della pandemia di Coronavirus, in Campania, sono 274.196 (di cui 6.981 antigenici) i casi totali, mentre sono 2.991.864 (di cui 118.628 antigenici)​ i tamponi analizzati.

Resta stabile la curva del contagio in Campania, anche se i dati sono ancora alti. Rimane stabile, intorno al 10%, il tasso d'incidenza, vale a dire il rapporto tra tamponi risultati positivi su quelli analizzati: nella fattispecie, oggi si attesta al 9,93%. Per quanto riguarda la situazione negli ospedali della Campania, oggi si registra un +4 nel novero dei ricoveri in Terapia Intensiva rispetto a ieri (137), mentre si registra un -4 nei ricoveri nei reparti di degenza ordinaria Covid rispetto a ieri (1.356). Ecco riportati, di seguito, i numeri sullo stato di occupazione dei letti negli ospedali della Campania, riportati nell'ultimo bollettino dell'Unità di Crisi:

  • Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
  • Posti letto di terapia intensiva occupati: 137
  • Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid e offerta privata)
  • Posti letto di degenza occupati: 1.356