76 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Viene investito mentre torna dal lavoro, muore a 35 anni: lascia un figlio di 10 anni

Nella serata di lunedì 5 febbraio a Sovere, comune in provincia di Bergamo, un uomo di 35 anni è stato investito da un’automobile. La vittima si chiamava Rai Gurvinder: lascia un bimbo di 10 anni.
A cura di Ilaria Quattrone
76 CONDIVISIONI
Immagine

Nella serata di lunedì 5 febbraio a Sovere, comune in provincia di Bergamo, un uomo di 35 anni è stato investito da un'automobile. La vittima si chiamava Rai Gurvinder e stava tornando a casa a piedi dopo il turno di lavoro: era operaio in una ditta che si occupa di verniciatura. È stato travolto vicino al bar Le More, che si trova vicino alla zona industriale del paese. A darne notizia è il giornale BergamoNews.

La vittima è stata travolta mentre stava raggiungendo un amico

Il 35enne, residente a Pianico, stava raggiungendo un amico che avrebbe dovuto accompagnarlo a casa: ad attenderlo nella sua abitazione, c'erano la moglie e il figlio di dieci anni. Avrebbe quindi percorso a piedi la controstrada che costeggia la strada Provinciale 42 del Tonale e della Mendola.

A un certo punto, intorno alle 18.20, in un tratto poco illuminato è stato travolto da una Peugeot 208. Alla guida c'era una 26enne. L'impatto è stato molto violento: la vittima, infatti, è stata sbalzata per qualche metro. Purtroppo nonostante il tempestivo intervento degli operatori sanitari del 118, per l'uomo non c'è stato nulla fare: troppo gravi le ferite riportate.

La conducente soccorsa in stato di choc

La conducente del veicolo è stata soccorsa in stato di choc e portata all'ospedale di Lovere per tutti gli accertamenti del caso. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Bergamo. Con loro, c'erano anche i carabinieri di Casazza e Sovere: "Esprimo le condoglianze mie e di tutta l’amministrazione comunale alla famiglia della vittima, alla quale siamo vicini in questo momento di dolore", ha detto il sindaco di Sovere, Federica Cadei.

76 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views