100 CONDIVISIONI
10 Novembre 2022
20:17

Offre a una minorenne soldi e pillola del giorno dopo in cambio di rapporti sessuali: indagato 27enne

Le avrebbe dato dei soldi e offerto di comprarle la pillola del giorno dopo in cambio di due rapporti sessuali: a finire nei guai un 27enne di Brugherio (Monza e Brianza).
A cura di Ilaria Quattrone
100 CONDIVISIONI

Una ragazza di 17 anni, che era ospite in una comunità protetta per minori in provincia di Monza e Brianza, sarebbe stata avvicinata da un uomo di 27 anni di Brugherio che le avrebbe detto di darle "150 euro per due rapporti e la pillola del giorno dopo". Il 27enne è ora indagato per induzione alla prostituzione di minorenne. Per lui si è già aperto il processo al Tribunale di Monza.

I fatti risalgono all'agosto 2018. La ragazzina si trovava in comunità dopo aver subito abusi da un vicino di casa. Una sera, quando si trovava in libera uscita, è tornata oltre l'orario consentito dalla comunità. Ad accompagnarla un uomo alla guida di una Mercedes. Fuori dalla struttura, c'era un educatore che ha trovato la coppia intenta a baciarsi.

La denuncia dell'educatore

Lui avrebbe fatto presente all'accompagnatore che la ragazza era ancora minorenne. Per tutta risposta, l'uomo avrebbe detto all'educatore di non sapere che lo fosse e né che vivesse in comunità. Il dipendente aveva comunque deciso di prendere la targa dell'auto. Ha poi scoperto che la giovane aveva nascosto 150 euro dietro il bidet del bagno della stanza in cui dormiva. L'educatore aveva quindi chiamato la polizia. Agli agenti aveva poi dato la targa.

Durante l'udienza che si è svolta in questi giorni, la 17enne – che ha confessato che non era la prima volta che vedeva l'imputato e che lui fosse a conoscenza della sua età e delle sue condizioni di vita – ha spiegato come avesse ottenuto il denaro: "Io non ho niente, nessuno mi dà niente, quindi devo fare così".

La ragazzina si è costituita parte civile al processo. Intanto gli avvocati difensori dell'imputato respingono le accuse e sostengono che la giovane non sia attendibile.

100 CONDIVISIONI
Conosce un ragazzo sui social e scappa da casa con lui: 12enne trovata dopo quattro giorni
Conosce un ragazzo sui social e scappa da casa con lui: 12enne trovata dopo quattro giorni
Neonato morto in ospedale dopo 4 giorni di agonia, i periti:
Neonato morto in ospedale dopo 4 giorni di agonia, i periti: "La tragedia si poteva evitare"
Il traduttore di Papa Benedetto XVI è deceduto il giorno dopo la sua morte
Il traduttore di Papa Benedetto XVI è deceduto il giorno dopo la sua morte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni