72 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Masso di diverse tonnellate precipita sul tetto di un’abitazione: sventrata una casa

Un masso si è distaccato da una montagna e ha sventrato un’abitazione di Piancogno, comune che si trova in provincia di Brescia.
A cura di Ilaria Quattrone
72 CONDIVISIONI
Immagine

Nella giornata di oggi, lunedì 19 febbraio, si è verificata una frana in provincia di Brescia. L'episodio è avvenuto intorno alle 9.50. Un masso enorme è infatti precipitato su un'abitazione di Piancogno, comune di appena quattromila abitanti del Bresciano. Fortunatamente, sulla base di quanto riportato fino a questo momento, non ci sono state persone ferite.

Il masso hanno sventrato la villetta

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco inviati dal distaccamento di Darfo. Le pietre hanno sventrato la villetta che però viene utilizzata dai proprietari solo per vacanza. Sono infatti residenti altrove e raggiungono la casa solo nei weekend o per le ferie. Per fortuna, quindi, non è accaduto quando qualcuno di loro si trovava all'interno.

I danni sono ingenti: si indaga sulla causa della frana

I pompieri si sono messi subito a lavoro per mettere l'intera area in sicurezza. I danni sono ingenti, ma attualmente non sono stati nemmeno quantificati. Non è ancora chiaro cosa possa aver causato l'evento. Non è la prima volta che accade un episodio simile nello stesso territorio. A inizio dicembre, infatti, si era verificata un'altra frana in località Piano di Gobbia: era stata distrutta un'abitazione di via Vigne. Anche in quel caso non si erano registrati feriti.

Nei prossimi giorni, quindi, si potrà avere un quadro più chiaro delle cause.

72 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views