0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Maltempo a Milano, ancora allerta gialla: monitorati i fiumi Seveso e Lambro

A Milano e in Lombardia è stata diramata l’allerta gialla per rischio idrogeologico a causa del maltempo che sta interessando i territori in queste ore. In serata scatteranno anche l’allerta arancione per rischio valanghe e l’allerta gialla per rischio neve.
A cura di Ilaria Quattrone
0 CONDIVISIONI
Immagine

Anche nella giornata di oggi, venerdì 23 febbraio, è stata diramata un'altra allerta meteo gialla per rischio idrogeologico a Milano. Il maltempo infatti sta interessando il capoluogo meneghino e gran parte della Lombardia. Il centro operativo comunale della Protezione civile sarà attivo inoltre per monitorare i livelli idrometrici dei fiumi Seveso e Lambro e per coordinare gli interventi in città.

L'allerta gialla per rischio idrogeologico e rischio idrico in Lombardia

L'allerta gialla per rischio idrogeologico interesserà anche il territorio della Media-Bassa Valtellina (Sondrio), Laghi e Prealpi Varesine (Varese), Lario e Prealpi Occidentali (Bergamo, Como e Lecco), Valcamonica (Brescia e Bergamo), Appennino Pavese (Pavia). Sarà invece prevista allerta arancione per rischio idrogeologico per il territorio delle Orobie Bergamasche (Bergamo) e Laghi e Prealpi Orientali (Brescia e Bergamo).

È stata invece prevista l'allerta gialla per rischio idraulico per il territorio dei Laghi e Prealpi Orientali (Brescia e Bergamo), Pianura Centrale (Monza e Brianza, Lodi, Bergamo, Milano, Cremona e Lecco), Alta Pianura Orientale (Brescia, Bergamo, Mantova e Cremona).

Allerta arancione per rischio valanghe in Lombardia

Nelle stesse ore è stata diramata dalla Protezione Civile un'allerta arancione per rischio valanghe che interesserà: Retiche occidentali (territori di Como e Sondrio), Retiche centrali (Sondrio), Retiche orientali (Brescia e Sondrio), Adamello (Brescia) e Orobie (Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio). Allerta gialla per le Prealpi bresciane, le Prealpi bergamasche e le Prealpi lariane.

Infine è stata attivata l'allerta gialla per rischio neve per le zone di: Valchiavenna, Media-bassa Valtellina, Alta Valtellina, Prealpi varesine, Prealpi comasche lecchesi, Prealpi bergamasche, Valcamonica e Prealpi bresciane.

0 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views