8 Novembre 2021
10:22

La sorella di Paola Tonoli, la donna scomparsa più di 10 giorni fa: “Pensiamo sia viva”

Continuano le ricerche di Paola Tonoli, la donna di 43 anni scomparsa lo scorso 27 ottobre da San Felice del Benaco, in provincia di Brescia. L’ultimo avvistamento è stato la mattina del 2 novembre poi nulla. “Pensiamo sia viva e che sia confusa”, precisa a Fanpage.it la sorella Chiara.
A cura di Giorgia Venturini
Paola Tonoli ripresa da una telecamere la sera della scomparsa
Paola Tonoli ripresa da una telecamere la sera della scomparsa

"Pensiamo sia viva". Lo ripete più volte a Fanpage.it Chiara Tonoli che dallo scorso 27 ottobre cerca la sorella. Da giorni infatti continuano le ricerche di Paola: della donna di 43 anni non si hanno più sue notizie da quando è uscita in tarda sera dalla casa di San Felice del Benaco, in provincia di Brescia, senza portare con sé né la giacca né il telefono cellulare. L'ultimo avvistamento è stato segnalato alla famiglia il 2 novembre a Manerba. Le ultime immagini di Paola invece sono quelle riprese da una delle telecamere della zona che la immortalano mentre cammina di notte per una via del paese prima di scavalcare un cancello. Poi l'avvistamento sei giorni dopo e infine il silenzio.

La sorella: False le notizie che parlano di sette sataniche

"Non ci sono stati più avvistamenti, ma penso sia viva", spiega la sorella Chiara. Che poi tiene e precisare: "In questi giorni qualcuno si è permesso di fare riferimento a sette sataniche e a gruppi religiosi. Ma è tutto completamente falso. Mia sorella in questo periodo non sta bene, è confusa. Per questo se qualcuno la vedesse la si può avvicinare chiedendole come sta. Essere accoglienti con lei. Poi bisogna chiamare i carabinieri o me". Amici e parenti pensano che Paola sia vestita ancora con gli stessi abiti di quando è uscita di casa: al momento della scomparsa indossava una felpa nera, pantaloni verdoni e delle scarpe da ginnastica nera. Ha i capelli corti ricci. Per ora l'esito delle ricerche, sia sul fondale del lago del Garda che via terra, hanno dato sempre esito negativo. Per questo amici e parenti pensano che Paola sia viva. Chiunque fosse in possesso di qualsiasi informazioni o se dovesse vederla può chiamare la famiglia al numero 3491795427 o contattare i carabinieri.

La scomparsa del figlio la scorsa estate

Paola sta vivendo un periodo difficile per questo potrebbe vagare per la zona in stato confusionale. La scorsa estate la 43enne ha perso il figlio Samuele Freddi: da quanto riportano gli inquirenti il giovane poche ore prima era rimasto coinvolto in una brutta caduta a seguito di uno "scherzo" tra alcuni amici. Il ragazzo subito dopo la caduta si era recato all'ospedale di Gavardo ma da qui era stato dimesso poco dopo. Nella notte, poche ore più tardi, la tragedia: gli inquirenti stanno ancora facendo luce su quanto accaduto. Le ragioni dell'allontanamento di Paola però non sono ancora note. Per questo la famiglia chiede di non diffondere false informazioni.

La polizia pubblica il video di una donna scomparsa, mentre nuota in un fiume infestato da alligatori
La polizia pubblica il video di una donna scomparsa, mentre nuota in un fiume infestato da alligatori
57.081 di Viral News
Milano ricorda l'agente Nicolò Savarino, travolto e ucciso da un'auto 10 anni fa
Milano ricorda l'agente Nicolò Savarino, travolto e ucciso da un'auto 10 anni fa
L'epidemiologo La Vecchia: "Misure sulla quarantena sono blande, sapremo impatto Omicron tra 10 giorni"
L'epidemiologo La Vecchia: "Misure sulla quarantena sono blande, sapremo impatto Omicron tra 10 giorni"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni