304 CONDIVISIONI
Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: 12 minuti fa
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 4 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
26 Settembre 2022
16:12

La Lega affonda anche nel suo feudo, a Varese Fratelli d’Italia prende il doppio dei voti

A Varese Fratelli d’Italia ha preso il doppio dei voti della Lega di Matteo Salvini che ha chiuso con un risultato elettorale migliore di appena mezzo punto percentuale rispetto ad Azione di Carlo Calenda.
A cura di Filippo M. Capra
304 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia

Che la Lega sia uscita malconcia dalla tornata elettorale che ha premiato Giorgia Meloni e Fratelli d'Italia, ormai, è appurato. A livello nazionale il partito di Matteo Salvini non è riuscito a superare nemmeno 9 per cento delle preferenze, tallonato da Forza Italia e fortemente ridimensionato dopo l'exploit del 2019 alle Regionali. Ma i problemi del Carroccio sono anche in casa propria. Nemmeno nel suo feudo storico, Varese, la Lega è riuscita a portare a casa un risultato soddisfacente. Anzi, tutto il contrario.

La Lega affonda anche a Varese: Fratelli d'Italia la doppia

Dai dati comunicati dal Viminale, si evince come Fratelli d'Italia sia stato il primo partito sia a Varese che nella sua provincia, ottenendo rispettivamente il 25,3 e il 29,2 per cento dei voti totali, facendo registrare un risultato che vale il doppio di quello conquistato dalla Lega. Il partito di Matteo Salvini, infatti, non è andato oltre il 12,8 per cento a Varese città (0,5 per cento in più di Azione di Carlo Calenda) e si è fermato al 16,8 in provincia. Il dato riguardante il capoluogo è l'ennesimo campanello di allarme all'interno di un partito che a Varese non ha mai dato campo a nessuno.

In crisi la leadership di Matteo Salvini

Addirittura, il Partito Democratico ha fatto meglio di Salvini. A Varese ha ottenuto il 21,8 per cento delle preferenze, in provincia il 16,8. Stesso discorso anche per Busto Arsizio, dove Fratelli d'Italia ha preso il 26,9 per cento e la Lega il 13,1. A Gallarate, invece, la differenza è ancora più grande: Giorgia Meloni ha sfondato sfiorando il 30 per cento (29,9) mentre Matteo Salvini non ha convinto più del 13 per cento degli elettori. La crisi della leadership di Salvini è ufficialmente aperta.

304 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni