58 CONDIVISIONI

Fa sesso con il vicino di casa 11enne: condannato a 5 anni di carcere

Un 25enne è stato condannato con sentenza definitiva a 5 anni di carcere per atti sessuali con minorenne. Il bergamasco avrebbe abusato dal vicino di casa 11enne dopo essersi guadagnato la fiducia dei suoi genitori.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
58 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un 25enne residente nella Bassa Bergamasca è stato arrestato lo scorso 30 novembre e condotto al carcere di via Gleno dove dovrà scontare una pena definitiva di 5 anni di reclusione. Il giovane, infatti, è stato condannato perché ritenuto colpevole di aver compiuto atti sessuali con un minorenne suo vicino di casa sin da quando questo non aveva ancora 14 anni.

La denuncia del padre della vittima

A denunciare la vicenda ai carabinieri era stato il padre della vittima nel 2020. Il ragazzino, infatti, nonostante avesse appena 14 anni aveva capito che c'era qualcosa che non andava quando cercava di staccarsi definitivamente da quell'uomo. Così aveva deciso di parlarne con i suoi genitori raccontando tutto.

I due si erano conosciuti nel 2016, quando il minore aveva solo 11 anni. Quel giovane era il suo vicino di casa e giorno dopo giorno era riuscito a guadagnarsi la fiducia di quella che sarebbe diventata la sua vittima. Capitava spesso, infatti, che i due rimanessero soli.

Le indagini dei carabinieri e la sentenza definitiva

Dopo la denuncia, i militari hanno perquisito l'abitazione del 25enne. I carabinieri di Calcinate gli hanno sequestrato il cellulare e tutti gli altri dispositivi informatici. Analizzandoli, hanno raccolto prove che durante il processo hanno confermato la colpevolezza dell'imputato.

A novembre è arrivata a carico del 25enne la condanna con sentenza definitiva a cinque anni di reclusione per atti sessuali con un minorenne e giovedì 30 è stato arrestato dai carabinieri dietro l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Bergamo. Il giovane ora si trova nel carcere di via Gleno.

58 CONDIVISIONI
Accoltella il vicino di casa perché infastidito dai cani: condannato a 4 anni e 8 mesi
Accoltella il vicino di casa perché infastidito dai cani: condannato a 4 anni e 8 mesi
Ventunenne aggredito a sprangate da un uomo: condannato a 5 anni e mezzo
Ventunenne aggredito a sprangate da un uomo: condannato a 5 anni e mezzo
Violenta una donna che fa jogging in pieno giorno: 27enne condannato a 5 anni
Violenta una donna che fa jogging in pieno giorno: 27enne condannato a 5 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni