514 CONDIVISIONI

Fa pipì in strada su un marciapiede, 50enne sorpreso dalla polizia: multa da 3.300 euro

Gli agenti della polizia locale hanno sorpreso un 50enne fare pipì su un marciapiede in pieno giorno a Gavardo (Brescia). L’uomo ha ricevuto una sanzione da 3.333 euro per “atti contrari alla pubblica decenza”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
514 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un 50enne è stato multato per 3.333 euro dalla polizia locale aggregazione della Valle Sabbia (nel Bresciano) perché ha fatto pipì su un marciapiede. L'uomo, residente a Nuvolento, è stato sorpreso dagli agenti mentre urinava nel centro di Gavardo in pieno giorno. Inoltre, nei suoi confronti è scattato anche il Daspo urbano, l'obbligo di allontanamento dal centro cittadino per 48 ore.

Per anni fare pipì in strada era considerato reato, visto che rientrava tra gli "atti contrari alla pubblica decenza". Non solo, per chi urinava contro il muro di un palazzo, che fosse pubblico o privato, si costituiva anche il reato di danneggiamento e imbrattamento di cose altrui.

Dal 2016 gli atti osceni in luogo pubblico e contrati alla pubblica decenza sono stati depenalizzati e, oggi, il trasgressore che non riesce a nascondersi viene punito solo con una sanzione amministrativa. Il nuovo regolamento prevede una multa che va da un minimo di 5mila euro al massimo di 10mila euro per chi viene visto da terzi urinare in luogo pubblico. Se si sceglie il pagamento immediato la somma dovuta scende a 3.333 euro. Per chi viene sorpreso fare pipì in luogo pubblico non vale la scusa di non essere stato in grado di trattenerla per evitare l'infrazione.

Ora il 50enne ha 30 giorni di tempo per contestare la sanzione davanti a un giudice di pace, cosa che potrebbe avere successo se sarà in grado di mostrare un certificato medico che attesti un qualche tipo di difficoltà fisica o un bisogno fiosiologico che possa averlo obbligato a urinare su un marciapiede senza chiedere prima di poter usare il bagno di un bar.

514 CONDIVISIONI
Cammina per strada a Milano e precipita per 4 metri in una grata aperta: ferita una 50enne
Cammina per strada a Milano e precipita per 4 metri in una grata aperta: ferita una 50enne
Fabrizio Corona, la condanna a 7 mesi è stata convertita in una multa da 60mila euro
Fabrizio Corona, la condanna a 7 mesi è stata convertita in una multa da 60mila euro
Imprenditore non paga 46 centesimi: l'Inps gli blocca il cantiere e gli dà 229 euro di multa
Imprenditore non paga 46 centesimi: l'Inps gli blocca il cantiere e gli dà 229 euro di multa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni