919 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ciclista viene travolta da un camion in un incrocio a Milano, morta a 28 anni

Una ciclista è stata travolta e uccisa questa mattina, 29 agosto, da un camion a Milano. Stando a una prima ricostruzione, entrambi stavano svoltando a un incrocio di Porta Romana.
A cura di Enrico Spaccini
919 CONDIVISIONI
Il camion che ha travolto e ucciso la ciclista 28enne a Milano (foto da Facebook)
Il camion che ha travolto e ucciso la ciclista 28enne a Milano (foto da Facebook)

Una ciclista è stata investita da un camion questa mattina, martedì 29 agosto, in piazzale Medaglie d'Oro in zona Porta Romana a Milano. La giovane donna di 28 anni è deceduta all'impatto con il mezzo pesante. I soccorritori del 118, arrivati sul posto con un'ambulanza e un'automedica, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Gli agenti della polizia locale sono stati incaricati dei rilievi del caso.

La bicicletta della ragazza estratta dal camion (foto da LaPresse)
La bicicletta della ragazza estratta dal camion (foto da LaPresse)

Da una prima ricostruzione pare che l'autocarro stesse viaggiando lungo viale Caldara nello stesso senso di marcia della ciclista. Arrivati all'incrocio di piazza Medaglie d'Oro, intorno alle 10, entrambi avrebbero svoltato a sinistra verso via Filippetti. Il mezzo è di Euroscavi, un'impresa specializzata nelle opere di costruzione nel nord e centro Italia, con il cassone vuoto.

L'incrocio di Porta Romana (foto di Fanpage.it)
L'incrocio di Porta Romana (foto di Fanpage.it)

In questo momento la 28enne sarebbe stata travolta dal mezzo pesante, probabilmente perché finita nell'angolo cieco del conducente che quindi non l'avrebbe vista. L'uomo alla guida del camion, un 54enne, si sarebbe fermato subito, ma comunque era ormai troppo tardi. La 28enne aveva riportato gravi traumi in tutto il corpo, le sue condizioni sono apparse subito gravissime ed è deceduta poco dopo.

Insieme ai sanitari, che hanno prestato soccorso anche al conducente del camion, sono arrivati sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia locale. Le varie telecamere di sorveglianza presenti nella zona saranno centrali nell'esatta ricostruzione della dinamica dell'incidente avvenuto a pochi metri di distanza dal semaforo dell'incrocio.

919 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views