73 CONDIVISIONI

Accoltellano allo stomaco un 21enne in piazza Gae Aulenti a Milano, arrestati in 4: due sono minori

Quattro giovani sono stati arrestati a Milano perché accusati di tentato omicidio in concorso: il 2 settembre scorso avrebbero accoltellato un 21enne in piazza Gae Aulenti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
73 CONDIVISIONI
(Archivio)
(Archivio)

Nella notte di domenica 12 novembre gli agenti della polizia di stato di Milano hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di quattro giovani ritenuti responsabili di tentato omicidio in concorso. Si tratta di quattro ragazzi: due sono minorenni e hanno 16 e 17 anni mentre altri due hanno vent'anni. Le ordinanze sono frutto delle indagini svolte dal Commissariato Garibaldi Venezia, che è stato coordinato dalla Procura di Milano e da quella per i minorenni.

Il tentato omicidio in piazza Gae Aulenti

L'inchiesta è iniziata il 2 settembre scorso: alle 21, nel parco Bam di piazza Gae Aulenti, un ventunenne è stato accoltellato all'addome. È stato soccorso con una perforazione dello stomaco e portato in ospedale in gravissime condizioni. Sulla base di quanto ricostruito dagli investigatori, gli aggressori avrebbero avvicinato la vittima che si trovava in compagnia di amici. L'obiettivo era proprio quello di avere uno scontro: avrebbero minacciato il gruppo e dato inizio a un litigio.

Poco dopo, avrebbero bloccato da dietro il ventunenne e lo avrebbero accoltellato all'altezza dell'addome. La lama sarebbe stata "conficcata per tutta la sua lunghezza, trapassando lo stomaco, per poi essere mossa lateralmente come a squartarlo". Sarebbero poi scappati.

Gli arresti

Domenica sono stati individuati quattro ragazzi. I due minorenni sono stati trovati sabato proprio in piazza Gae Aulenti dove sono soliti stanziare: adesso si trovano nel carcere Beccaria. Un ventenne è stato trovato in un alloggio in via Cavezzali al civico 1 – che occupava abusivamente insieme ad altre persone – ed è stato portato a San Vittore. L'altro invece ha ricevuto la notifica nel carcere di Busto Arsizio (Varese) perché è stato arrestato per rapina.

73 CONDIVISIONI
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Accoltella un amico dopo una lite in piazza Duomo a Milano: arrestato
Accoltella un amico dopo una lite in piazza Duomo a Milano: arrestato
Violenta aggressione alla stazione di Cesate: 21enne picchiato per bancomat e scarpe di marca
Violenta aggressione alla stazione di Cesate: 21enne picchiato per bancomat e scarpe di marca
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views