1 Settembre 2022
18:37

Una piattaforma di criptovalute ha accreditato per errore oltre 7 milioni di dollari a una sua cliente

La donna doveva ricevere un rimborso da 68 dollari. Ci sono voluti diversi mesi prima che la società di crypto si accorgesse dell’accaduto.
A cura di Valerio Berra

“Fortune favors the brave”, la fortuna aiuta i coraggiosi. La versione inglese del motto latino Audentes Fortuna Iuvat è diventata lo slogan della piattaforma di exchange Crypto.com, specializzata in criptovalute. La società ha scelto di usarla per uno spot del Super Bowl e per ricoprire le pareti esterne dell’ex Staples Center di Los Angeles. Questa volta però la fortuna ha semplicemente aiutato, senza nessuna richiesta di audacia. L’australiana Thevamanogari Manivel, registrata sulla piattaforma, si è vista accertare 7,2 milioni di dollari americani al posto di un rimborso che doveva essere solo di 68 dollari. Sembra che l’errore sia nato perché Manivel ha compilato per errore il campo dell’importo richiesto con il numero di un conto bancario.

Invece che segnalare subito il problema, la cliente ha deciso di far sparire dal conto di Crypto.com buona parte della cifra, comprando una villa e spostando i soldi su altri conti. La piattaforma ha impiegato sette mesi prima di accorgersi dell’errore. Intanto la donna ha acquistato una casa da regalare alla sorella del valore di 925 mila dollari e ha inviato circa 300 mila dollari alla figlia. Tutta la storia è finita davanti alla Corte Suprema della Contea di Victoria che, come riporta il Washington Post, ora potrebbe chiedere alla donna di restituire tutto.

Per adesso a Thevamanogari Manivel è stato chiesto di vendere la proprietà e destinare tutti i proventi alla società di criptovalute. L’errore della piattaforma risalirebbe a maggio del 2021 ma per diversi mesi gli avvocati della società non sarebbero riusciti a rintracciare la donna. In questi giorni sono emersi anche i dettagli della proprietà acquistata con i soldi versati per errore da Crypto.com: si tratta di una villa a Nord di Melbourne costruita su un terreno da circa 530 metri quadrati con palestra e cinema privato.

Dopo Ftx crolla un altro colosso delle cripto: Genesis dichiara la bancarotta
Dopo Ftx crolla un altro colosso delle cripto: Genesis dichiara la bancarotta
Su LinkedIn ci sono mille falsi ingegneri di SpaceX che stanno truffando gli utenti
Su LinkedIn ci sono mille falsi ingegneri di SpaceX che stanno truffando gli utenti
I superbatteri uccidono 1,3 milioni di persone all'anno: in Italia oltre il 30% dei morti europei
I superbatteri uccidono 1,3 milioni di persone all'anno: in Italia oltre il 30% dei morti europei
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni