Ormai gli smartphone sono la porta verso un universo di servizi – un tempo neppure immaginabili – che ci supportano nel tempo libero, sul lavoro e nelle piccole e grandi incombenze del quotidiano. A questo proposito, l’universo digitale sviluppato da Huawei va incontro davvero a ogni “esigenza digitale” dei suoi utenti. E vanta numeri incredibili: 460 milioni di utenti attivi mensilmente, 81 mila le app già integrate con HMS Core e 184 miliardi di download annui. A partire dalla fine del 2019, l’azienda ha introdotto su tutti i nuovi dispositivi gli HMS – servizi mobili all’avanguardia, veloci e user-friendly. Si tratta di un pacchetto di applicazioni pre-installate sugli smartphone Huawei che contribuiscono alla creazione di un nuovo ecosistema mobile. Niente paura, però: gli utenti potranno continuare ad utilizzare le proprie app preferite, ascoltare la musica e utilizzare i propri dispositivi così come hanno sempre fatto. Per una “nuova vita” digitale… senza limitazioni. In primo luogo, il passepartout per accedere a tutti i servizi HMS è il Huawei ID. Superprotetto, con un semplice tocco dà accesso a tutto il nostro universo digitale in tutta sicurezza. Da qui, partiamo all’esplorazione.

Un mondo di app e di divertimento

AppGallery è la piattaforma ufficiale di distribuzione di app di Huawei, attraverso la quale è possibile cercare, scaricare, gestire e condividere le app, godersi contenuti esclusivi e pacchetti gratuiti, eventi speciali di gioco, partecipare a competizioni, estrazioni a premi e ricevere ricompense. Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta. E il tutto all’insegna della massima sicurezza: tutte le App disponibili su Huawei AppGallery sono preventivamente sottoposte a ben quattro livelli di controllo, per offrire agli utenti affidabilità e sicurezza.

Oltre AppGallery

Oltre tre milioni di applicazioni, poi, possono essere ricercate tramite Petal Search: si tratta di un widget di ricerca che si inserisce direttamente nella Home dello smartphone – quando non è già preinstallato – che localizza e aggrega notizie, immagini e intrattenimento, personalizzandone i risultati. Il motore di ricerca, inoltre, mostra le App provenienti da più store indicandone sempre la fonte. Petal Search combina le migliori tecnologie di sicurezza e protezione hardware-based agli standard di privacy stabiliti dai motori di ricerca privacy-by- design, per garantire i più alti livelli di sicurezza dei dati per gli utenti Huawei – tanto da ottenere il certificato di conformità dell’Ente Europeo ePrivacy per il trattamento dei dati personali. Petal Search è disponibile in 40 lingue e 45 Paesi – ed è un servizio in forte espansione. Come si cerca un’App con Petal Search? Basta inserire il nome dell’applicazione direttamente nella query di ricerca. I risultati vengono restituiti utilizzando le seguenti fonti per i risultati di ricerca delle sue app: in primis Huawei AppGallery, poi Aptoide, APKMonk, APKPure, APKCenter e Uptodown. Il motore di ricerca mostra le App provenienti da più store indicandone sempre la fonte. E non c’è pericolo di perdere le proprie App preferite: Spotify, Instagram, Facebook, Telegram, Amazon… e tante altre. Se non si imposta una query di ricerca, Petal Search mostrerà di default, invece, l’anteprima di 3 diverse categorie: App essenziali, App locali principali e App di tendenza – sulla base delle più utilizzate nel proprio paese.
I dispositivi Huawei HMS, poi, permettono di cercare ed installare app anche da fonti esterne – rispetto ad AppGallery -, come Amazon App Store: non c’è bisogno di fare rinunce. Tramite Huawei Phone Clone, infine, è facile trasferire applicazioni dal proprio vecchio smartphone. Si tratta di tantissime possibilità per rendere sempre più ricca la propria vita digitale.

Un paracadute cloud per i tuoi ricordi

Foto, video, contatti, note e tutte le informazioni importanti che portiamo con noi attraverso i nostri smartphone possono essere backuppati in cloud su una piattaforma sicura che ne impedisce la perdita – nel caso in cui dovessimo smarrire il device o semplicemente volessimo trasferire tutto, comodamente, su un nuovo dispositivo. Attivando la sincronizzazione dei dati dalla galleria, è possibile trasferire foto e video dello smartphone direttamente sul cloud. Basta accedere a cloud.huawei.com con il proprio Huawei ID per gestire i dati memorizzati da qualsiasi dispositivo e in qualunque momento – visualizzando contatti, appunti, foto, album. Oltre alla possibilità di localizzare lo smartphone o cancellarne i dati in remoto in caso di smarrimento, per impedire il furto di informazioni sensibili.

Come al cinema, meglio del cinema

Lunghe attese in aeroporto o dal dentista? Nessun problema: con un paio di cuffie e Huawei Video passa la paura. Serie TV, film e documentari sono a distanza di un click, da godersi in tutto relax su uno degli schermi più definiti del mercato. Oltre 50.000 titoli tra serie tv italiane e internazionali, blockbuster, cortometraggi, news, sport e documentari – disponibili in parte gratuitamente, in parte in abbonamento mensile o acquistabili singolarmente.

Tutta la tua musica con te

In cerca di hobby per il tempo libero? Il tempo non basta mai per ascoltare i 50 milioni di brani e gli 1.2 milioni di album presenti su Huawei Music – il servizio di streaming interamente dedicato al mondo della musica, senza pubblicità. Ma non basta: Huawei Music riconosce le canzoni che ami combinando le informazioni del suo sterminato database con le risultanze dell’intelligenza artificiale. Ancora, individua la musica migliore per accompagnare le tue sessioni di running in base ai battiti per minuto o consente di sintonizzare più device Huawei sullo stesso streaming per garantire un’esperienza surround da brividi.

E non finisce qui

Totalmente personalizzabile grazie a Huawei Temi, con Huawei Browser l’esperienza della navigazione Internet è fluida e super-veloce. Nel frattempo, Huawei Assistant è sempre a disposizione per aiutare gli utenti a trovare servizi e informazioni quando e dove necessari.