1.876 CONDIVISIONI
19 Dicembre 2019
19:20

Contenuti HD e 4K? A Natale sotto l’albero non c’è che mettere la parabola e il decoder

I possessori di decoder tivùsat HD o 4K, oltre a godere ovunque dell’offerta televisiva italiana e internazionale, non dovranno affrontare il secondo, temutissimo, Switch Off di natura tecnologica del digitale terrestre. Servizi evoluti e gratuiti, capaci di raggiungere anche territori altrimenti non raggiunti dai segnali televisivi, diventano la prima scelta per gli amanti dell’alta definizione.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
1.876 CONDIVISIONI

Spesso Natale è l’occasione per regalare, o ancor più spesso regalarsi, un upgrade del proprio “universo” multimediale: una console di gioco, un nuovo amplificatore, un nuovo televisore. Se – non moltissimi anni fa – il cambio epocale era segnato dal passaggio da un pachiderma a tubo catodico a un moderno modello “slim”, liberandoci qualche metro quadrato di soggiorno, oggi il cambio non verte più sul “contenitore” ma sul “contenuto” tecnologico, sempre più performante in termini di resa delle immagini. Colori sempre più vividi, neri sempre più profondi e dettagli ad alta definizione.

Per l’alta definizione TV e contenuti devono andare a braccetto

E’ bene tenere a mente un concetto. Quando il miracolo tecnologico appena scartato sotto l’albero continua a essere utilizzato per vedere i filmini di casa registrati in polverose VHS, la qualità dell’immagine non migliora, tutt’altro: perché questi prodigi enfatizzano sia le immagini super definite… che quelle sgranate, rendendole ancora peggiori. Ecco allora che è inutile spendere centinaia o migliaia di euro in un televisore Full HD o 4K se i contenuti da trasmettere non sono all’altezza di una definizione così alta. Una fonte inesauribile di contenuti 4K è tivùsat, che oggi offre 117 canali, dei quali 52 in HD e 6 in 4K: Rai 4K, Eutelsat 4K1, Fashion TV, NASA TV, Museum e Myzen TV. Per avere tivùsat non serve alcun abbonamento, solo un dispositivo certificato tivùsat (una CAM o decoder 4K e relativa smartcard già inclusa nelle confezioni) collegato ad un TV e la parabola satellitare orientata su Eutelsat Hotbird 13 ° Est (stesso orientamento di SKY). Ricchezza di contenuti, gratuità e facilità di accesso che ne hanno fatto la prima scelta di circa il 10% delle famiglie italiane, con oltre 3,6 milioni di smartcard attivate.

Immagini super-definite e servizi evoluti

Con tivùsat non solo si dà un senso alla nuova TV ma si usufruisce di servizi evoluti: le emittenti televisive e radiofoniche parlano lingue differenti (canali in lingua inglese, francese, cinese, coreana ed araba), a volte una doppia lingua come il canale ARTE (francese e tedesco). Inoltre, il servizio tivùon consente di vedere tutti i programmi televisivi andati in onda nell’ultima settimana, accedendo ai servizi on demand delle principali reti televisive, con la possibilità di consultare una guida puntuale e approfondita, completa di trame e cast.

Salvarsi dal prossimo Switch Off del digitale terrestre

Last but not least,​ i possessori di decoder e smartcard HD di tivùsat non dovranno affrontare i problemi dell’80% delle famiglie italiane che da oggi, ed entro il 2022, devono attrezzarsi per non vedersi oscurare il segnale televisivo a causa del secondo, temutissimo, Switch Off della televisione terrestre. Chi è già sul satellite in HD o 4K, non dovrà affrontare alcun passaggio di natura tecnologica. E questa volta non dovrà rispiegare tutto a nonno e nonna…

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
1.876 CONDIVISIONI
La TV italiana passa in HD: Amadeus spiega cosa accade l’8 marzo
La TV italiana passa in HD: Amadeus spiega cosa accade l’8 marzo
Dal digitale terrestre alla TV satellitare: i motivi per farlo subito
Dal digitale terrestre alla TV satellitare: i motivi per farlo subito
Tre motivi per entrare nell'universo della TV satellitare gratuita
Tre motivi per entrare nell'universo della TV satellitare gratuita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni