63 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Uomini e Donne 2023/2024

Tina furiosa con Beatriz: “Cafona, hai parlato male di Uomini e Donne”, interviene Maria De Filippi

Caos a Uomini e Donne, l’opinionista Tina Cipollari ha avuto un’accesa lite con Beatriz D’Orsi, corteggiatrice di Brando Ephrikian. È intervenuta Maria De Filippi.
A cura di Daniela Seclì
63 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La puntata di Uomini e Donne trasmessa venerdì 16 febbraio è stata particolarmente turbolenta. Tina Cipollari ha avuto uno scontro in studio con Beatriz D'Orsi, la corteggiatrice di Brando Ephrikian. Tutto ha avuto inizio in esterna. Brando stava tentando di chiarire con Beatriz in camerino, quando l'opinionista è intervenuta. Secondo Tina Cipollari, Brando non dovrebbe fidarsi di Beatriz. La lite tra le due donne è proseguita in studio.

Lo scontro tra Tina Cipollari e Beatriz D'Orsi a Uomini e Donne

Una volta in studio, Beatriz D'Orsi ha esternato il suo disappunto per l'incursione di Tina Cipollari in esterna, ma l'opinionista è apparsa sin da subito insofferente nei suoi confronti:

Ma perché ti spaventa tanto il mio giudizio? Perché hai questa paura? Ma dove finisce la tua sicurezza, tutta questa boria che hai…ma perché sei così insicura? Io questa cosa l'ho sempre fatta. Perché sei così spaventata? Perché hai paura che io possa aprirgli gli occhi?

Beatriz ha obiettato: "Aprirgli gli occhi secondo la tua realtà". Tina Cipollari, allora, l'ha invitata a non parlarle sopra e la corteggiatrice l'ha etichettata come la "grande maestra". Pronta la replica dell'opinionista: "Sei una gran cafona". La corteggiatrice di Brando ha risposto a tono:

Posso dire lo stesso perché tu non ascolti, attacchi, inveisci e poi te ne vai. La cafona sei stata tu la scorsa volta. Adesso la dico tutta. Quando ho aperto la porta del camerino, hai presente i vecchi al cantiere con le mani conserte? Uguale. Avevi una sedia piazzata davanti alla porta del camerino.

Maria De Filippi difende Beatriz D'Orsi

Tina Cipollari, sempre più infervorata, si è alzata in piedi ribadendo di essere libera di sostare davanti al suo camerino e di fare ciò che ritiene opportuno. Beatriz, infastidita dalla sua reazione, è andata a sedersi vicino a Maria De Filippi, poi ha rimarcato la scarsa reazione di Brando: "Sai cosa mi dà fastidio? Che lui sia rimasto come un vegetale fermo tutte le volte che sei entrata". Tina Cipollari ha invitato Brando a riflettere bene prima di scegliere Beatriz:

Brando non ti fare imbambolare, Beatriz sei una ragazza negativa. Una che ha quelle reazioni, urla e basta come una cornacchia. Brando tu puoi sceglierla oggi, ma pensaci bene, perché poi nella realtà – fuori da questo studio – ti ritrovi sto pacco.

Maria De Filippi ha provato a placare i toni: "Tina quando lei ti trova seduta nel corridoio, sapendo l'antipatia che hai dimostrato più volte nei suoi confronti, pensa che tu sia apposta lì fuori per lei". Beatriz, allora, è intervenuta per dire di essere caduta nella provocazione di Tina e si è scusata per essere stata maleducata, ma Cipollari è stata lapidaria: "Non accetto le scuse perché non vengono dal cuore" e le ha dato della "falsa", accusandola di mascherare la sua vera natura. Poi, furiosa:

Tu stai mangiando nel piatto dove hai sputato, hai parlato male di questo programma. È una di quelle che ha detto peste e putiferio di questo programma. Incoerente e bugiarda.

Beatriz ha precisato: "È vero, l'ho fatto tre anni fa e me ne sono assunta le responsabilità e sono ancora qua seduta dopo cinque mesi". A questo punto, è intervenuta Maria De Filippi:

Tina ma questa cosa qua che ha detto che il programma non le piaceva, poi è venuta e basta no. Evidentemente quando lo ha scritto lo pensava, quando è venuta ha cambiato idea. Fine. Tina tu te la prendi con lei troppo. Sei esagerata, ma non ti sembra di esagerare?

Non resta che attendere le prossime puntate per scoprire se l'intervento della conduttrice sia bastato a riportare un briciolo di serenità tra l'opinionista e la corteggiatrice.

63 CONDIVISIONI
144 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views