41 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Ayle preoccupato per la maglia del Serale ad Amici, Anna Pettinelli: “Devi dimostrarmi continuità”

Dopo essere stato riammesso ad Amici 23, Ayle è preoccupato per la sua ammissione al Serale: il cantante teme che la prof Anna Pettinelli non voglia dargli la maglia, così ha chiesto di poterla incontrare. “Se mi dimostrerai continuità, te la darò”, ha spiegato l’insegnante.
A cura di Elisabetta Murina
41 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Manca sempre meno al Serale di Amici 23. Se alcuni allievi hanno già conquistato l‘ambita maglia d'oro, altri si preoccupano per il loro destino. Ayle è uno di questi: il cantante di recente è stato riammesso nella scuola dalla sua prof Anna Pettinelli e teme di non avere la possibilità di continuare il percorso fino alla fase finale. Così, ha chiesto di incontrare la sua insegnate per parlarle della situazione.

Ayle e l'incontro con la prof Anna Pettinelli

Come si è visto nel daytime del 28 febbraio, Ayle ha incontrato la sua prof Anna Pettinelli, mostrandosi piuttosto preoccupato per l'ammissione al serale, al quale avranno accesso solo 15 allievi: mancano sempre meno puntate e lui non ha ancora ricevuto la maglia d'oro, a differenza di alcuni compagni. "Mi preoccupano i posti limitati al Serale. Credo ci siano delle possibilità che io non prenda la maglia. Se Lorella (Cuccarini, ndr) la dà a tutti i suoi allievi, io sono automaticamente fuori", ha spiegato il cantante.

Poi, ha aggiunto di essere soddisfatto per i risultati della puntata di domenica 25 febbraio, in cui Fabrizio Moro gli ha fatto i complimenti per l'interpretazione: "Sono riuscito a godermi tutta la performance. Sto facendo quello che mi hai chiesto, te lo meriti, ti devo ringraziare per avermi fatto cambiare mentalità". Pettinelli allora gli ha chiesto: "Cosa vuol dire questa maglia per te?". "Per me, averla subito la prossima settimana, sarebbe una botta di autostima enorme, sarebbe il primo traguardo della mia vita. Non sto venendo qua a chiederti la maglia, ma credo di essere cambiato sotto tanti punti di vista", ha risposto l'allievo. 

La risposta di Anna Pettinelli

Anna Pettinelli ha spiegato ad Ayle che crede molto nel suo talento  glielo ha dimostrato riammettendolo nella Scuola, andando contro tutti e tutto. Nonostante questo, ha bisogno di vedere in lui la continuità, che ad oggi è l'unica cosa che manca:

Sai quanto io mi sia battuta per te contro tutto e tutti, in te vedo quello che gli altri non vedono. Domenica l'ha visto Fabrizio Moro, la tua interpretazione mi ha commosso. So convinta del tuo talento, ma ho bisogno della tua pazienza e di vedere quell'unica cosa che mi manca ancora, la continuità. Se me la dimostrerai, non ho nessuna preclusione nel le darti la maglia.

"Quando te la dimostro? Voglio saperlo subito se non me la darai", ha ribattuto Ayle. "Rassicura me, come io ho fatto con te", ha concluso la prof.

41 CONDIVISIONI
281 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views