video suggerito
video suggerito
Trasporto pubblico a Napoli

Domani Napoli-Eintracht, orari della metro e divieti

Divieto di vendita alcolici in mezza città, dalle 8 del 15 marzo, fino a giovedì 16. Corse notturne della metro Linea 2.
A cura di Pierluigi Frattasi
1 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Divieto di vendita di alcolici e superalcolici in mezza città, ma anche più corse della metro Linea 2 fino a notte dopo la partita Napoli-Eintracht Francoforte di domani sera, 15 marzo 2023. Il sindaco Gaetano Manfredi ha emanato un'apposita ordinanza in vista del big match di Champions League, con divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche a titolo oneroso dalle 8 di mercoledì 15 marzo fino a sera e in alcune zone della città, compresa via Marina e una parte del centro storico, fino a giovedì 16 marzo.

L'ordinanza del sindaco: alcol vietato in mezza città

Ma cosa prevede l'ordinanza firmata oggi dal primo cittadino? Per garantire il miglior disimpegno dei servizi di ordine e sicurezza pubblica, il provvedimento dispone il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche a titolo oneroso in occasione dell’incontro di calcio “Napoli – Eintracht Francoforte” valevole per il trofeo “Champions League” in programma alle ore 21.00 di mercoledì 15 marzo 2023:

  • Dalle ore 7.00 alle ore 24.00 di mercoledì 15 marzo 2023, all’interno dello Stadio “Diego Armando Maradona”, nonché presso tutti gli esercizi pubblici e commerciali ubicati nelle aree di seguito indicate: da via Cinthia, altezza via Terracina – via Leopardi – via A. Doria – viale Augusto fino a Piazza Italia – via G. Cesare fino a Piazza Italia – via Campagna – via Diocleziano fino all'incrocio con via Cavalleggeri – viale Kennedy fino all'ingresso della Mostra d'Oltremare – l'intero Piazzale Tecchio – Largo Matteucci e Barsanti – via Claudio – via Marconi – via Terracina compresa nel tratto tra l'incrocio con via Cinthia, via Leopardi e l'Ospedale San Paolo";
  • Dalle ore 8.00 di mercoledì 15 marzo 2023 sino a cessate esigenze di giovedì 16 marzo 2023 nelle aree di seguito indicate: Stazione Marittima di Napoli e finitimo molo Angioino, Piazza Municipio, via Cristoforo Colombo, via De Pretis, via Marchese Campodisola, via De Gasperi, via Maio di Porto, via Monserrato, via Conte Olivares, via Augusto Witting, piazza Matteo Schilizzi, via Matteo Schilizzi, via Spadari, vico dei Pezzi, via Salvatore Fusco, via San Nicola alla Dogana, via Guglielmo Melisurgo, vico Leone, piazza Francese, via Umberto Giordano, Supportico Fondo di Separazione, Aeroporto di Napoli Capodichino;
  • Dalle ore 8.00 di mercoledì 15 marzo 2023 sino a cessate esigenze di giovedì 16 marzo 2023 in Stazione Centrale.

Metro Linea 2, corse notturne per la partita

Per agevolare gli spostamenti in città, dove molte strade si trovano bloccate o ingombrate dai cantieri, Trenitalia (società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane), in collaborazione con Comune e Regione Campania, ha previsto corse metropolitane straordinarie della Linea 2 dopo il match di Champions League tra Napoli ed Eintracht Francoforte.

Trenitalia farà circolare treni metropolitani della Linea 2 oltre il consueto orario di termine del servizio. A partire dalle ore 23.10 saranno cinque le corse supplementari in partenza dalla stazione di Napoli Campi Flegrei, di cui quattro in direzione Napoli San Giovanni-Barra e una in direzione Pozzuoli.

Sarà ammesso a bordo solo chi esibirà regolare biglietto di viaggio al personale ferroviario che, in collaborazione con la Polfer e Protezione Aziendale, indirizzerà i passeggeri verso le banchine delle metropolitane in partenza. Il biglietto del treno, che è preferibile procurarsi in anticipo per evitare code o attese prolungate allo sportello, si potrà acquistare anche nella biglietteria di Campi Flegrei che resterà aperta, mentre la fermata di Piazza Leopardi sarà aperta solo fino alle ore 22.15.

1 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
979 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views